Natale 2016

    Le lasagne ai funghi sono un primo piatto delicato per il periodo invernale. Un buonissimo manicaretto che non prevede l’utilizzo della salsa di pomodoro e quindi anche una variante gustosa delle classiche lasagne. Un piatto da servire per particolari occasioni come magari per un pranzo nelle occasioni speciali. Vediamo insieme come prepararlo, con consigli facili per fare in modo che risulti perfetto e che piaccia a grandi e piccini.

    Ingredienti

    • Lasagne: 300 gr
    • Besciamella: 250 gr
    • Olio: 5 cucchiai
    • Funghi: 50 gr
    • Brodo: 3 cl
    • Prezzemolo: 1 ciuffo
    • Mozzarella: 200 gr
    • Pangrattato: 50 gr
    • Parmigiano: 50 gr
    • Aglio: 1 spicchio
    • Sale: q.b.
    • Pepe: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni.

    1. Fai rosolare l'aglio in un tegame con quattro cucchiai di olio extravergine di oliva, senza fargli prendere colore. Eliminalo ed aggiungi i funghi sgocciolati e ben strizzati. Aggiungi il brodo e lascia cuocere a fuoco dolce per circa trenta minuti. Unisci anche il prezzemolo tritato e lavato con cura.

    2. Aggiungi un pizzico di sale ed una macinata di pepe, lasciando cuocere finchè il liquido si sarà quasi del tutto ristretto. Aggiungi anche la besciamella. Fai lessare le lasagne in abbondante acqua salata, scolale al dente e stendile in un unico strato sopra un telo da cucina asciutto. Intanto ungi il fondo di una pirofila.

    3. Spolvera anche un poco di pangrattato sul fondo della pirofila e stendi uno strato di lasagne. Copri con la besciamella ai funghi, poi con le fettine di mozzarella e con il parmigiano. Prosegui alternando gli ingredienti nello stesso ordine fino ad esaurirli. Passa la preparazione nel forno a 180°C per 30 minuti.

    Consigli

    Servire calda. La variante salsiccia e funghi Per questa ricetta deliziosa: 2 confezioni di lasagne secche, 8 hg di funghi champignon, 4 hg di salsiccia, 1 bustina di porcini secchi, 1 l di besciamella, q.b. di brodo vegetale, q.b. di cipolla, sedano, carota x soffritto, q.b. di vino bianco, parmigiano, galbanino, olio (d'oliva) e sale. Pulire gli champignon e metterli a cuocere in una padella a perdere acqua. Nel frattempo ammollate i porcini secchi in acqua tiepida. Preparare il soffritto con olio, cipolla, sedano e carota, aggiungere al soffritto la salsiccia spellata e sbriciolata. Quando è quasi pronta, aggiungere gli champignon cotti precedentemente (e scolati) e i porcini ammollati e strizzati. Aggiungere infino il vino, sfumare e ultimare la cottura. Aggiustate di sale se necessario. In una teglia fare un fondo di besciamella allungata col brodo (ogni mezzo litro di besciamella, 2 mestoli di brodo). Iniziare la stratificazione: lasagna poi il condimento (salsiccia e funghi) poi il formaggio. Preparare gli strati e cuocere in forno.  

    Natale 2016