Natale 2016

Lasagne al pesto

Lasagne al pesto
    Lasagne al pesto

    Esiste una gustosa variante delle classiche lasagne: sono le lasagne al pesto. In questo post ne proponiamo due tipi: una più sfiziosa al pesto bianco e una più classica al pesto alla genovese. Le lasagne al pesto bianco sono veloci da preparare e molto leggere. Non contengono carni, perciò sono adatte ad ospiti vegetariani ed inoltre sono sfiziosamente guarnite di noci, un frutto della nostra terra dalle proprietà nutrizionali positive ben conosciute. Se ci aggiungete la genuinità della ricotta, questo è proprio un piatto per chi sta attento a cosa mangia. Le lasagne al pesto alla genovese sono l’ideale per gli amanti di questo condimento tipico della cucina ligure, ma esportato in tutto il mondo.

    Ingredienti

    • Lasagne: 500 gr
    • Ricotta: 250 gr
    • Gherigli di noce: 250 gr
    • Aglio
    • Burro: 1 noce
    • Latte: ½ bicchiere
    • Olio: 3 cucchiai
    • Parmigiano grattugiato
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Seguite bene le istruzione e otterrete un risultato sorprendente.

    1. Lessate le lasagne in acqua salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione. Scolatele e mettetele ad asciugare le lasagne stese su un canovaccio.

    2. Intanto frullate la ricotta, le noci, l’aglio, il parmigiano, il burro, l’olio e il latte fino ad ottenere una crema omogenea che servirà per farcire le lasagne.

    3. Sistemate le lasagne a strati nel recipiente di portata condendo con il pesto precedentemente ottenuto. Componete quindi i diversi strati delle lasagne fino a terminare la pasta e il ripieno. Cuocete in forno a 200 gradi centigradi per circa 20 minuti. Le lasagne dovranno essere ben dorate, ma non dovranno seccarsi troppo.

    Consigli

    Servite subito ben calde, accompagnando con un buon vino bianco leggero. Questi piatti sono molto indicati anche per delle festività. Saranno molto graditi da ospiti grandi e piccini.

    lasagne al pesto alla genovese

    Preparate una cremosa besciamella e un profumato pesto alla genovese, meglio se fatti in casa perchè più genuini, elemento essenziale per la buona riuscita del piatto. Poi prendete una pirofila e formate degli strati alternati di lasagne, besciamella e pesto. Spolverate tutto con del parmigiano grattuggiato ed infornate. Otterrete un piatto davvero goloso.

    Lasagne al pesto senza besciamella

    Ecco una semplice ricetta per preparare le lasagne al pesto senza besciamella.
    Ingredienti: 300 gr di lasagne, 400 gr di ricotta, 1 uovo, sale e pepe, 150 gr di basilico, 40 gr di pinoli, 60 gr di parmigiano, 1 spicchio di aglio e olio evo.
    Preparazione: eliminate il siero in eccesso dalla ricotta e cuocete le lasagne in acqua salata seguendo i tempi di cottura riportati sulla confezione. Scolate le lasagne e fatele asciugare su un canovaccio senza sovrapporle. Preparate il pesto lavando il basilico e frullandolo con l’aglio, i pinoli, il parmigiano e un po’ di olio. In una ciotola mescolate la ricotta, l’uovo, il sale e il pepe.

    Componete le lasagne realizzando diversi strati e utilizzando la crema di ricotta e il pesto. Completate l’ultimo strato con il pesto mescolato con un po’ di crema di ricotta. Cuocete in forno già caldo a 200°C per circa 25 minuti. Foto di Sifalcia

    Lasagne con pesto e gamberetti

    Ecco la ricetta per preparare le lasagne al pesto con i gamberetti.
    Ingredienti: 400 gr di lasagne, 11 zucchine, 500 g di gamberi, 2 spicchi di aglio, 40 g di pinoli, 30 g di basilico, olio extra vergine d’oliva, 200 gr di grana grattugiato, 1 cipolla, 60 gr di burro, 100 gr di farina, 1 litro di latte, noce moscata e sale.
    Preparazione: cuocete le lasagne in acqua bollente salata seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione. Scolatele e fatela asciugare su un canovaccio pulito. Nel frattempo realizzate il pesto frullando 3 zucchine tagliate a pezzetti, l’aglio, i pinoli, il basilico, il sale e un filo di olio. In alternativa potete anche utilizzare il classico pesto alla genovese. Lavate le restanti zucchine, tagliatele a dadini e rosolatele per circa 5 minuti insieme a 1 cipolla tritata e l’olio. Preparate la besciamella ponendo un pentolino sul fuoco e mescolando il burro e la farina. Unite il latte, un po’ di sale e di noce moscata. Mescolate sempre fino a far addensare la besciamella. Pulite e sgusciate i gamberi e ungete una pirofila. Versate un cucchiaio di besciamella sul fondo e componete le lasagne con il pesto, la besciamella, le zucchine, un po’ di parmigiano e i gamberetti. Terminate con il pesto, la besciamella e abbondante parmigiano grattugiato. Cuocete in forno a 180°C per circa 30 minuti. Foto di JaBB

    Che ne dite di preparare un pesto alternativo, utilizzando al posto del basilico i fagiolini? Provate questa variante, molto estiva. Rimarrete soddisfatti! Oppure utilizzate la fantasia e pensate ad utilizzare altri tipi di pesto per condire questo famoso primo piatto. Qualche esempio? Il pesto alla siciliana, oppure il pesto ai pistacchi, il pesto di zucchine. E chi più ne ha, più ne metta!

    1196

    Natale 2016

    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI