Natale 2016

    Le lasagne sono una portata caratteristica dell’Emilia, un piatto ricco e saporito, che se realizzato secondo piccole ma importanti indicazioni, è più leggero di quello che potrebbe sembrare una volta nel piatto e servito in tavola. L’utilizzo di ingredienti freschi è fondamentale così come il seguire scrupolosamente i tempi di cottura e le varie fasi di preparazioni, quindi preparate questo piatto quando avete un po' di tempo a disposizione. Provate anche voi questa ricette e divertitevi a creare tante varianti!

    Ingredienti

    • Lasagne: 500 gr
    • Salsa di pomodoro: 500 gr
    • Besciamella: 500 gr
    • Carne tritata: 300 gr
    • Mozzarella: 2 da 125 gr
    • Parmigiano: qb
    • Vino rosso: qb
    • Carote: 1
    • Cipolle: 1
    • Olio: qb
    • sale: qb
    • Pepe: qb
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco per voi le fasi da seguire per preparare delle perfette lasagne al ragù.

    1. Pulite e tagliate la carota e la cipolla, poi fatela soffriggere in una padella antiaderente con dell’olio extra vergine di oliva e mescolate ogni tanto. Aggiungete la carne tritata, sgranatela con la forchetta e poi sfumate con una spruzzata di vino rosso, oppure con quello bianco. Cuocete a fuoco vivace fino a quando la carne prenderà colore e il vino sarà evaporato. Mescolate bene e poi aggiungete la passata di pomodoro.

    2. A questo punto potete salare, ed eventualmente, aggiungere del pepe a piacere. Cuocete il ragù per un'oretta fino ad avere un sugo denso. Aggiustatelo di sale e di pepe e se volete aggiungete la punta di un cucchiaino di zucchero semolato, per rendere la salsa più dolce. Se usate una passata industriale potrebbe essere un po' troppo acida e quindi è bene aggiungere un pochino di zucchero.

    3. Preparate la besciamella seguendo la nostra ricetta, oppure potete acquistarla già pronta ma badate bene che non ci siano in mezzo grassi idrogenati. Prendete una pentola bassa e larga, che contenga a misura le lasagne, e riempitela con acqua salata, poi lessate le lasagne, poche per volta, per un minuto. Mettete le lasagne stese su un canovaccio asciutto e pulito senza sovrapporle. Se usate le lasagne fresche del banco frigo o, ancora meglio, fatte in casa questa operazione non sarà necessaria.

    4. Prendete una teglia rettangolare, disponete una strato di ragù e ponete sopra delle strisce di pasta, aggiungete dei pezzettini di mozzarella e il grana grattugiato, e coprite con la besciamella. Continuate ad alternare questi strati e completate con la besciamella. Coprite tutto con il parmigiano grattugiato.

    5. Cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa.

    Consigli

    Per chi soffrisse di intolleranze alimentari al lattosio, è possibile utilizzare la besciamella vegetale.

    Come rendere light le lasagne

    Per rendere le lasagne classiche più leggere potete diminuire la quantità di carne e soprattutto non mettere la besciamella,al massimo potete metterne uno strato sulla superficie. Diminuite drasticamente la quantità di formaggi che potete però rimpiazzare con le verdure, ad esempio melanzane o zucchine grigliate.

    Natale 2016