Latte condensato fatto in casa

photo-full

    Tempo:

    15 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    5 Persone

    Calorie:

    321 Kcal/100gr
      Oggi vi proponiamo la ricetta del latte condensato fatto in casa. Con pochi ingredienti e in circa 15 minuti potrete ottenere il latte condensato che spesso viene utilizzato per la preparazione di torte, dolci, biscotti e del dulce de leches. Il latte condensato è stato inventato nel 1827 da Nicolas Appert ma fu perfezionato dall'americano Gail Borden. La preparazione è davvero semplicissima: fate bollire il latte insieme allo zucchero a velo e al burro. In questo modo verranno eliminati i possibili germi e i batteri e verrà ridotta la parte di acqua. Una volta pronto, fate raffreddare il latte condensato a temperatura ambiente e conservatelo in frigorifero in alcuni vasetti di vetro sterilizzati.

      Ingredienti

      • Zucchero a velo: 200 gr
      • Vanillina: 1 bustina
      • Burro: 25 gr
      • Latte intero: 190 ml
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. In un pentolino dal bordo spesso versate il latte, lo zucchero a velo e la vanillina. Fate scaldare il composto a fuoco medio-basso per qualche minuto e poi aggiungete il burro. Mescolate spesso il composto e portatelo ad ebollizione. Raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

      2. A questo punto, spegnete e lasciate raffreddare completamente a temperatura ambiente. Il composto raffreddandosi inizierà a rapprendersi. Infine, versate il latte condensato fatto in caso in un vasetto di vetro sterilizzato e ponetelo in frigorifero.

      Consigli

      Conservate il latte condensato in frigorifero. Ricordate di fare attenzione durante la cottura perché il composto potrebbe bruciarsi o fuoriuscire dal pentolino.