Le lenticchie al curry sono un primo piatto semplice ed innovativo che rende speziato il sapore unico delle lenticchie. È un piatto ideale per l’inverno ed è capace di rendere questo legume più piacevole anche per i più piccoli. Questa è una ricetta facile, veloce ed economica usata soprattutto dagli amici vegani e vegetariani. Le lenticchie al curry nascono in principalmente in Asia ma con il passare degli anni sono diventate un piatto molto comune anche nella cultura occidentale. Foto di You As A Machine

    Ingredienti

    • Lenticchie secche: 300 gr
    • Curry: 3 cucchiai
    • Cipolla: 1
    • Carote: 2
    • Sedano: 1 gambo
    • Acqua: q.b
    • Olio: q.b
    • Spezie varie: q.b
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Mettete in ammollo le lenticchie secche e una volta ottenuto l’effetto desiderato risciacquatele. Trasferitele in una bacinella con dell’acqua fredda e tenetele a mollo per 12h. Dopo cuocete le lenticchie per circa venti minuti e nel frattempo cominciate a preparare un vero e proprio soffritto in una padella.

    2. Tritate finemente carote, sedano e della cipolla e fate soffriggere il tutto nella padella preparata precedentemente. Quando il soffritto sarà pronto aggiungete le lenticchie. Mentre mescolate il tutto bisogna aggiungere 3 cucchiai di curry che dovrete distribuire in modo omogeneo. Amalgamate bene il tutto e servite il piatto in tavola.

    Consigli

    Per rendere la ricetta ancora più gustosa e speziata potete aggiungere altri due cucchiai di aromi durante la cottura come ad esempio del peperoncino o dell’origano. Potete anche servire il piatto su un letto di crostini di pane o su dei dadini di pane raffermo.

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI