Natale 2016

    La ricetta delle linguine agli scampi è ottima per preparare un primo piatto saporito e molto gustoso, apprezzato solitamente anche da chi non è un particolare amante dei piatti di pesce. Le linguine agli scampi sono semplici da realizzare e sono ideali per chi vuole preparare un primo piatto speciale per i propri ospiti, ottimo per un pranzo della domenica o una cena tra amici. Se i vostri ospiti adorano il pesce, con le linguine agli scampi li farete di sicuro felici. La ricetta prevede la preparazione di un sugo da filtrare e l'aggiunta della panna da cucina per rendere il condimento maggiormente cremoso. Buon appetito.

    Ingredienti

    • Pasta: 400 gr, qualità linguine
    • Scampi: 500 gr, code
    • Salsa pomodoro: 350 gr
    • Panna: 2 bicchieri
    • Burro: quanto basta
    • Olio extra vergine di oliva: quanto basta
    • Aglio: 1 spicchio
    • Sale: quanto basta
    • Pepe: quanto basta
    • Prezzemolo: quanto basta
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco la ricetta delle linguine agli scampi.

    1. Lavate e pulite con cura gli scampi, dividete le code con il rimanente scarto. In una padella antiaderente fate soffriggere dell’olio extra vergine di oliva, una noce di burro e lo spicchio d’aglio. Unite lo scarto degli scampi, un pizzico di sale, pepate a piacere, e successivamente versate la salsa di pomodoro. Lasciate cuocere a fuoco lento aggiungendo un filo di acqua se necessario, mescolando di tanto in tanto

    2. Dopo circa 20 minuti, schiacciate lo scarto delle code, e passate il sugo in un colino. In un tegame fate soffriggere olio e burro con gli scampi, fateli dorare per bene e salate. Aggiungete del pomodoro fresco, un paio di mestoli e poi unite il sugo preparato in padella. Fate cuocere a fiamma bassa e aggiungete la panna, mescolando con cura

    3. Fate cuocere le linguine in acqua salata e scolate al dente. Fate saltare in padella aggiungendo il sugo con gli scampi e impiattate. Servite in tavola ben calde con del prezzemolo fresco tritato finemente

    Consigli

    Ottimo accostamento a questo primo piatto davvero da chef è un vino bianco delicato, con cui innaffiare un buon piatto dal sapore di pesce. La variante in bianco Per chi adora i primi piatti di pesce in bianco ecco una variante deliziosa e leggera, che però conserva sempre questa buona aura di gusto. Ecco i passaggi per prepararla: soffriggere a fuoco vivo le teste di otto scampi da cui elimineremo gli occhi che tendono a dare un sottofondo amaro. Fate andar il tutto a fiamma viva per 5 minuti, poi iniziate a schiacciare le teste con un cucchiaio di legno in modo che il contenuto fuoriesca nel soffritto, profumando e insaporendo. Unite le code, senza budellino ma col carapace,e continuate la cottura per pochi minuti sfumando 1\2 bicchiere scarso di vino bianco secco. Sfumato il vino eliminate il carapace alle code, tenedone due. La cottura deve esser veloce altrimenti i crostacei diventan stopposi. Scolate al dente le linguine e se vogliono 10 minuti di cottura, fatele bollire 8 e poi completate in padella mantecando col sughetto e poca acqua di bollitura.   Foto da: Flickr.com  

    Natale 2016