Liquore all’anice

photo-full

    Tempo:

    2 mesi

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    300 Kcal/100 ml
      Il liquore all'anice è un ottimo dopo pasto da servire come digestivo al posto di un amaro. Ha un gusto molto delicato e per questo motivo è particolarmente adatto ad essere usato in pasticceria. Inotre è ottimo insieme al caffè per un caffè corretto e può essere impiegato nella preparazione dei cocktail. La ricetta prevede una fase di riposo molto lunga, potete iniziare a prepararlo adesso per averlo pronto tra un paio di mesi.

      Ricetta e preparazione

      1. Versate i semi di anice in un barattolo a chiusura ermetica, aggiungete la cannella, la buccia del limone e l'alcool.

      2. Fate scaldare lo zucchero nell'acqua fino a completo scioglimento. Lasciatelo raffreddare e versatelo nel barattolo. Quindi, agitate bene.

      3. Lasciate riposare il liquido per due settimane in un luogo fresco e buio, poi filtrate attraverso una garza.

      4. Lasciate riposare il liquore per 40 giorni e poi imbottigliate.

      Consigli

      Servite a temperatura ambiente.