Natale 2016

    Ecco la ricetta e le varianti del maritozzo, un tipico dolce romano. Oggi per la sezione della cucina regionale e piatti tipici parliamo dei maritozzi con panna, un dolce tipico della tradizione romana, che originariamente veniva preparato durante il periodo della Quaresima. Oggi il maritozzo a colazione è un’abitudine nella Capitale, oppure come valida alternativa al cornetto di mezzanotte. La ricetta dei maritozzi non è difficile ma richiede molto tempo per la lievitazione e l’impasto, ma la preparazione è adatta anche ai cuochi meno esperti.

    Ingredienti

    • Farina: 300 gr
    • Uvetta: 120 gr
    • Pinoli: 50 gr
    • Zucchero: 50 gr, qualità semolato
    • Uova: 2
    • Pasta da pane: 50 gr
    • Olio extra vergine oliva: quanto basta
    • Sale: quanto basta
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Amalgamate la pasta da pane con 100 gr di farina, aggiungete un pizzico di sale e un uovo. Unite un filo di olio extra vergine di oliva e realizzate un impasto omogeneo e uniforme, che verserete in una terrina ben coperto. Lasciate lievitare 4 ore

    2. Passato il tempo necessario per la lievitazione mettete l’impasto sul piano da lavoro, unite la farina rimasta, olio, zucchero, sale e il secondo uovo. Impastate energicamente aggiungete un filo di acqua calda. A questo punto aggiungete l’uvetta e i pinoli, il tutto ben tritato e lavorate la pasta. Formate dei panini e lasciate lievitare 5 ore

    3. Preriscaldate il forno, preparate una teglia con carta forno e infornate per 15 minuti a 180 gradi. Tagliate e farcite con panna

    Consigli

    Visto il lungo periodo di lievitazione consigliamo di realizzare l’impasto il mattino o la sera prima.

    Varianti

    Il maritozzo romano può essere realizzato in tantissime varianti! Anzitutto, all’impasto potete omettere l’uvetta e i pinoli e aggiungere altri ingredienti a scelta come delle gocce di cioccolato o dei canditi. Anche nella farcitura del dolce potete sbizzarrirvi! Per completare i maritozzi, infatti, potete utilizzare un po’ di marmellata, crema pasticcera, cioccolato fuso, Nutella, creme varie, gelato, frutta fresca e cacao.

    Natale 2016