Marmellata di pesche e amaretti

photo-full

    Tempo:

    1 h

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    264 Kcal/100 gr
      Oggi vi propongo una ricetta un po' insolita per fare la marmellata di pesche, oltre ai deliziosi frutti estivi noi useremo anche gli amaretti, dei biscottini alla mandorla con un retrogusto un po' amaro che sono buonissimi e si sposano alla perfezione con le pesche. La ricetta è molto semplice e dovrete usare una bustina di fruttapec 2 a 1 che aiutare la gelificazione mantenendo al contempo basse le calorie dato che useremo solo 200 grammi di zucchero, se non volete usare il fruttapec avrete tempi di cottura più lunghi, ma non eccessivamente.

      Ingredienti

      • pesche mondate: 1 kg
      • zucchero: 200 gr
      • amaretti: 100 gr
      • limone: 1
      • fruttapec 2: 1: 1 bustina (facoltativa)
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Seguite le istruzioni.

      1. Prendete le pesche, sbucciatele e tagliatele a pezzettini piccoli fino ad avere un chilo netto, poi irroratele con il succo di un limone. Mettete le pesche in una pentola con lo zucchero e il fruttapec portate sul fuoco, iniziare a cuocere a fuoco dolce

      2. Portate a ebollizione e poi fate sobbollire per 20 minuti (se usate il fruttapec basteranno 3 minuti). Nel frattempo tritate gli amaretti abbastanza finemente e poi versateli nella pentola, mescolate e poi fate sobbollire ancora per 3 minuti.

      3. Versate la marmellata nei vasetti sterilizzati e chiudeteli bene, capovolgeteli e fateli raffreddare.

      Consigli

      Per sterilizzarli mettete i vasetti ammollo in acqua fredda e fateli bollire per 20 minuti. Se volete potete aggiungere anche un bicchierino di amaretto di saronno.