Melanzane in agrodolce: la ricetta è molto semplice da preparare. Le melanzane in agrodolce sono un gustoso contorno mediterraneo. Per la preparazione della ricetta, le melanzane devono essere soffritte in padella e poi condite con una deliziosa salsina agrodolce all’aceto balsamico o di vino bianco. Le melanzane in agrodolce possono essere servite anche come secondo piatto vegetariano o antipasto, magari accompagnatelo con dei gustosi crostini di pane abbrustoliti.

    Ingredienti

    • 2 melanzane
    • 1/2 cipolla rossa di Tropea
    • 30 gr. di pinoli
    • 10 gr. di capperi in salamoia
    • 30 ml di aceto balsamico o di vino bianco
    • 1 cucchiaio di zucchero
    • Basilico: (q.b.)
    • Sale e olio (q.b.)
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Lavate le melanzane, eliminate le estremità e tagliatele a dadini. Tritate finemente anche la cipolla rossa. In una padella con un po’ d’olio d’oliva fate imbiondire la cipolla e unite poi le melanzane e i capperi. Aggiustate di sale (se necessario) e fate soffriggere il tutto mescolando di tanto in tanto.

    2. In una padella di piccole dimensioni tostate a parte i pinoli senza l’aggiunta di alcun condimento ed aggiungeteli al soffritto di melanzane, cipolle e capperi negli ultimi minuti di cottura.

    3. A questo punto, aggiungete anche un cucchiaio di zucchero e l’aceto balsamico o di vino bianco. Mescolate bene il composto facendo caramellare le melanzane per alcuni minuti. Guarnite con qualche foglia di basilico fresco e terminate la cottura del piatto.

    Consigli

    Servite le melanzane in agrodolce a temperatura ambiente oppure tiepide. Questo gustoso contorno o secondo piatto vegetariano può essere arricchito con dei gustosi crostini di pane abbrustoliti, da servire caldi. Inoltre, durante la cottura delle melanzane potete aggiungere anche qualche pomodorino fresco.

    Halloween

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI