Melanzane in agrodolce

photo-full

    Tempo:

    40 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    280 Kcal/Porz
      Melanzane in agrodolce: la ricetta è molto semplice da preparare. Le melanzane in agrodolce sono un gustoso contorno mediterraneo. Per la preparazione della ricetta, le melanzane devono essere soffritte in padella e poi condite con una deliziosa salsina agrodolce all’aceto balsamico o di vino bianco. Le melanzane in agrodolce possono essere servite anche come secondo piatto vegetariano o antipasto, magari accompagnatelo con dei gustosi crostini di pane abbrustoliti.

      Ingredienti

      • 2 melanzane
      • 1/2 cipolla rossa di Tropea
      • 30 gr. di pinoli
      • 10 gr. di capperi in salamoia
      • 30 ml di aceto balsamico o di vino bianco
      • 1 cucchiaio di zucchero
      • Basilico: (q.b.)
      • Sale e olio (q.b.)
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Lavate le melanzane, eliminate le estremità e tagliatele a dadini. Tritate finemente anche la cipolla rossa. In una padella con un po’ d’olio d’oliva fate imbiondire la cipolla e unite poi le melanzane e i capperi. Aggiustate di sale (se necessario) e fate soffriggere il tutto mescolando di tanto in tanto.

      2. In una padella di piccole dimensioni tostate a parte i pinoli senza l’aggiunta di alcun condimento ed aggiungeteli al soffritto di melanzane, cipolle e capperi negli ultimi minuti di cottura.

      3. A questo punto, aggiungete anche un cucchiaio di zucchero e l’aceto balsamico o di vino bianco. Mescolate bene il composto facendo caramellare le melanzane per alcuni minuti. Guarnite con qualche foglia di basilico fresco e terminate la cottura del piatto.

      Consigli

      Servite le melanzane in agrodolce a temperatura ambiente oppure tiepide. Questo gustoso contorno o secondo piatto vegetariano può essere arricchito con dei gustosi crostini di pane abbrustoliti, da servire caldi. Inoltre, durante la cottura delle melanzane potete aggiungere anche qualche pomodorino fresco.