Natale 2016

    Le meringhe vegan a forma di fantasmini sono dei deliziosi dolcetti perfetti per Halloween. Per festeggiare la notte più spaventosa dell’anno, oltre alle decorazioni e all'ambientazione, è necessario preparare dei piatti a tema. Anche chi segue un’alimentazione vegana, può proporre dei dolcettiallegri, simpatici e soprattutto gustosi. La preparazione delle meringhe vegan è abbastanza semplice; per semplificare la ricetta potete utilizzare l’acqua di cottura dei ceci in scatola. Una volta realizzato il composto delle meringhe, utilizzare una tasca da pasticciere per creare i fantasmini. Una volta cotti in forno, per realizzare gli occhi e la bocca dei fantasmi utilizzare del cioccolato fondente fuso a bagnomaria o al microonde.

    Ingredienti

    • Acqua di cottura dei ceci (anche in scatola): 150 ml
    • Zucchero di canna integrale: 165 gr
    • Succo di limone: un cucchiaino
    • Cioccolato fondente: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare le meringhe vegan occorre realizzare l’acqua di ceci. Anzitutto preparare l'acqua di ceci con circa 1-2 giorni di anticipo rispetto al momento di preparare le meringhe vegan. Mettete in ammollo 200 gr di ceci secchi in acqua fredda per almeno 8 ore. Trascorso il tempo di ammollo, scolate i ceci, trasferiteli in un tegame con 5 dl d’acqua, copriteli con il coperchio e cuoceteli a fiamma media per circa 90 minuti. Durante la cottura assicuratevi che i ceci siano coperti da un dito d’acqua, salate e spegnete il fuoco quando saranno morbidi. Il giorno dopo filtrate l’acqua di cottura dei ceci; se troppo acquosa fatela ridurre in un pentolino e fate raffreddare.

    2. Versate l’acqua dei ceci in una ciotola abbastanza capiente e iniziate a montarla con le fruste elettriche. Montate l’acqua dei ceci fino a quando diventerà una spuma soda, corposa e ferma. Una volta montata, incorporate delicatamente al composto lo zucchero integrale e il succo di limone. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e sodo.

    3. Foderate una leccarda con la carta forno e versate il composto in una tasca da pasticcera con la bocchetta liscia di medie dimensioni. Utilizzate la tasca da pasticciere per ottenere dei piccoli ciuffetti a forma di fantasmi. Cuocete le meringhe vegan in forno ventilato a 100°C per circa 90 minuti. Utilizzate il cioccolato fondente fuso per realizzare gli occhietti e la bocca dei fantasmi. Foto di Cozinhando Fantasias

    Consigli

    Per evitare che le meringhe si attacchino potete ungere la carta forno con un po’ di olio di mais. Per semplificare la preparare delle meringhe vegan potete anche usare l'acqua dei ceci in scatola.

    Natale 2016