Mirto sardo

photo-full

    Tempo:

    2 mesi

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    75 Kcal/Porz
      La ricetta del mirto fa parte della tradizione della cucina sarda, è un liquore buonissimo che si serve a fine pasto, ma in fondo, come per tutti i liquori, ogni scusa è buona per gustarne un bicchierino. Il liquore al mirto è fatto con le bacche di colore blu violaceo del mirto che vanno fatte riposare per 40 giorni nell'alcool puro, poi si filtra tutto e si mescola con uno sciroppo fatto con acqua e zucchero. Provatelo anche voi, è davvero unico nella sua bontà.

      Ingredienti

      • acqua: 1 litro
      • alcool: 1 litro
      • bacche di mirto: 600 gr
      • zucchero: 600 gr
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Seguite le istruzioni.

      1. Prendete un barattolo con la chiusura ermetica e mettete dentro le bacche di mirto e l'alcool, chiudete il barattolo e fate riposare questo composto per 40 giorni agitandolo ogni tanto.

      2. Trascorso il tempo di riposo filtrate l'alcool con un colino e spremete leggermente i frutti. Nel frattempo preparate uno sciroppo con l'acqua e lo zucchero, fatelo sobbollire per 4 minuti e poi fatelo raffreddare completamente. Mescolate lo sciroppo con l'alcool aromatizzato e filtrate di nuovo il vostro liquore, poi imbottigliatelo e fatelo riposare per un mese prima di servirlo.

      Consigli

      Filtrate benissimo il liquore in modo da non avere residui nel bicchiere.