Mostaccioli: la ricetta e le varianti regionali [FOTO]

Mostaccioli ricetta
  • Difficoltà Difficoltà:

  • Tempo Tempo:

    30 min

  • Persone Persone:

    4

  • Calorie Calorie:

    430 kcal/Porz.

I mostaccioli sono un dolce appartenente alla tradizione napoletana, ma diffusi in tutta Italia: la ricetta classica è molto facile da realizzare e ne esistono anche varianti regionali con gusti leggermente differenti. Dalla caratteristica forma romboidale si ricoprono di una gustosa glassa al fondente ma gli ingredienti possono anche comprendere o . Il loro nome è legato alle antiche preparazioni contadine che utilizzavano il mosto: “mustacea” era infatti il loro nome latino, col quale venivano preparati per essere resi più dolci. Secondo la tradizione campana vengono serviti come dessert durante il periodo natalizio.

  • Dolcetti golosi
  • Mustazzoli al caffè salentini
  • I mustazzoli al cioccolato
  • Dolcetti al cioccolato
  • Biscotti al cioccolato

Ingredienti

Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.

  1. Setacciare la e aggiungere poi tutti gli ingredienti tranne il . Quando gli ingredienti saranno tutti ben mescolati aggiungere acqua calda e impastare bene e così facendo otterrete una pasta morbida da lavorare bene affinchè sia omogenea.

  2. Stendere la pasta con un’altezza di 1-1,5 cm e tagliarla formando dei piccoli rombi e infornarli a 180° per 20 minuti circa. Ora non rimane che sciogliere il a bagnomaria e, con un pennello distribuite il sulla parte posteriore dei biscotti.

  3. Quando si sarà solidificato riprendere i biscotti e appoggiarli sopra una griglia dalla parte ancora da glassare con il e immergere la parte da glassare nel .

La variante calabrese: i mustazzuali

mustazzoli calabresi

Ingredienti

  • : 1 kg
  • : 250 gr
  • : 250 gr
  • : 1 kg e ½
  • : 1
  • Tuorli: 8
  • Caffè: 1 cucchiaino
    1. Versare il e lo in una pentola e sciogliere a fuoco lento. Togliere dal fuoco ed aggiungere 1 arancia grattugiata, versare a pioggia 1 kg di e mescolare. Versare l’impasto in una ciotola e far raffreddare. Una volta raffreddato, versare i tuorli, il bicarbonato, l’anice e le tritate grossonalmente.

    2. Poi versare sulla spianatoia ed aggiungere la rimanente, lavorare poco l’impasto che deve rimanere piuttosto morbido. Formare con un po’ di pasta dei rotoli, schiacciare leggermente la parte superiore e tagliare. Adagiarli sulla teglia foderata di carta forno ed infornare a 160° per 15-20 min.

    3. La versione pugliese

      mostaccioli pugliesi

      La versione pugliese, invece, prevede l’aggiunta di vin cotto all’impasto. Il vin cotto è un mosto d’uva dal colore scuro e dal sapore dolce. Si può anche produrre a partire dai fichi secchi. In questo caso i mostaccioli non si ricoprono con alcuna glassa, e sono diversi anche al tatto, risultando più morbidi.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

da in

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Ricette più richieste
  • Crepes
    Crepes
  • Tiramisù
    Tiramisù
  • Pancake
    Pancake
  • Pan di Spagna
    Pan di Spagna
  • Arancini
    Arancini
  • Crema pasticcera
    Crema pasticcera
  • Pesto alla genovese
    Pesto alla genovese
  • Muffin
    Muffin
  • Amatriciana
    Amatriciana
  • Cheesecake
    Cheesecake
Paper Project
Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
Scopri PourFemme
torna su