Orata in casseruola alla contadina

photo-full

    Tempo:

    50 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    220 Kcal/Porz
      Accantonato il pranzo di Capodanno, è giunto il momento di iniziare a darsi nuovamente una regolata calcolando con più attenzione le calorie ed i grassi in entrata nel nostro organismo; quindi oggi vi propongo una ricetta a base di pesce: l'orata in casseruola alla contadina. L'orata è un pesce di mare dalla carne molto delicata. Ha la testa e il tronco argentati, il ventre bianco e la testa schiacciata e si riconosce per una striscia brillante che forma una specie di contorno tra gli occhi.

      Ingredienti

      • orata da 1 Kg: 1
      • burro: 100 gr
      • vino bianco: 1 bicchiere
      • pomodori setacciati: 400 gr
      • cipolla tritata: 1 presa
      • timo: 1 mazzetto
      • alloro: q.b.
      • prezzemolo: q.b.
      • sale q.b.
      • pepe q.b.
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Provate questo piatto per restare leggeri con gusto!

      1. Scaldate in una teglia 50 gr di burro, mettetevi l'orata e fatela colorare leggermente; poi bagnate con il vino e con acqua, aggiungete il mazzetto di erbe (timo, alloro e prezzemolo) e condite con sale e pepe. Fate bollire e continuate la cottura a ebollizione appena accennata per circa 40 minuti.

      2. Soffriggete il resto del burro in una casseruola, fate imbiondire la cipolla tritata molto fine, aggiungete la purea di pomodoro e fate sobbollire per mezz'ora; poi sgocciolate il pesce e mettetelo in un piatto di servizio.

      3. Togliete il mazzetto di erbe dalla teglia, fate restringere il fondo di cottura sino ad ottenere una specie di sciroppo, quindi mescolatevi la salsa di pomodoro; fate insaporire bene la salsa e versatela sul pesce; infine passate il piatto nel forno molto caldo per qualche secondo e servite subito.

      Consigli

      Foto da: www.buttalapasta.it; bocconcino.style.it; www.esquire.com; www.extension.uiuc.edu; www.city.ac.uk; www.flickr.com