Il panone bolognese è una preparazione molto particolare che si prepara sin dai tempi antichi in occasione del Natale, è chiamato anche Panone di Natale e si serve nella notte del 24 dicembre, è immancabile nelle tavole della gran parte dei cittadini dell'Emilia Romagna. Il panone ha origini molto antiche legate al territorio, è fatto con gli ingredienti tipici della città di Bologna come la mostarda di Bologna, i fichi ed il miele che erano prodotti nelle campagne locali. Il panone richiede una preparazione molto lunga perchè è estremamente ricco di ingredienti e presenta anche moltissimo lievito, ne ha circa il doppio di una torta normale. Provatelo anche voi!

    Ingredienti

    • farina: 3,5 kg
    • zucchero: 1,5 kg
    • burro: 800 gr
    • uova intere: 14
    • lievito: 7 bustine (da 25-30g)
    • limoni: 4
    • zucchero vanigliato: 200 gr
    • cacao amaro: 150 gr
    • cacao zuccherato: 150 gr
    • cioccolato fondente tagliato grossolanamente: 350 gr
    • mostarda di mele cotogne: 400 gr
    • liquore di mandorle amare: qb
    • frutta candita mista a cubetti: 800 gr
    • cedro candito: 700 gr
    • ciliegie candite rosse e verdi: 600 gr
    • arancia candita: 400 gr
    • noci: 700 (peso prima di sgusciarle)
    • arachidi: 800 gr (peso prima di sgusciarle)
    • uvetta sultanina: 700 gr
    • mandorle spellate: 800 gr
    • fichi secchi sminuzzati: 700 gr
    • latte: 2 l
    • vino bianco: 1 bottiglia
    • miele: qb
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Prendete una ciotola grande e mettete la frutta candita mista, il cedro candito, le ciliegie candite, le arance candite, le noci, le arachidi, le mandorle, i fichi secchi e l'uvetta sultanina, aggiungete il vino e poi fate riposare per una notte intera. Poi scolatela.

    2. Sciogliete il burro e poi prelevate la scorza dei limoni. Tenete da parte gr. 350 di cedro candito, l'arancia candita, le ciliegie candite, gr. 200 di mandorle e gr. 150 di cioccolato fondente per guarnire il panone. Prendete un'altra ciotola e mettete il cedro tagliato a pezzetti e poi mescolatelo insieme alle mandorle, le noci e le arachidi, aggiungete tutti gli altri ingredienti tranne quelli tenuti da parte per la decorazione, versate il latte, impastate bene fino ad avere un composto omogeneo e soffice. Fate lievitare fino al raddoppio per circa 2 ore.

    3. Prendete degli stampi e copriteli con l'alluminio, stendete la pasta ad uno spessore di 2,5 centimetri e metteteli in una teglia, poi decorate con le mandorle, il cioccolato a pezzi, il cedro, l'arancia e le ciliegie e fate lievitare per altre 2 ore. Cuocete in forno caldo a 180°C per un'oretta.

    Consigli

    Il panone è un'ottima idea regalo di Natale.  

    Natale 2016