Tempo:

    1 h e 30 min

    Difficoltà:

    Media

    Porzioni:

    8 Persone

    Calorie:

    303 Kcal/100gr
      Il Paris-Brest è la ricetta originale di un delizioso dessert francese composto da un impasto di pasta choux ripiena di crema al cioccolato gianduia e decorata con scaglie di mandorle e zucchero a velo. Questo dolce venne realizzato nel 1891 da un pasticciere di Maisons-Laffitte, Louis Durand, in occasione della corsa ciclistica Parigi-Brest-Parigi. La classica forma circolare del dolce, infatti, rappresenta una ruota. Questo dolce si presta anche a tantissime personalizzazioni. Potete infatti divertirvi a realizzare le vostre varianti preferite farcendo il dolce con crema pasticcera, panna montata e frutta fresca, chantilly o una golosa crema al cioccolato.

      Ingredienti

        Per la pasta choux:
      • Burro: 80 gr
      • Farina 00: 125 gr
      • Sale: un pizzico
      • Acqua: 200 ml
      • Uova: 3 medie
      • Zucchero semolato: 1 cucchiaino
      • Per la crema al gianduia:
      • Cioccolato gianduia: 800 gr
      • Panna fresca liquida: 600 ml
      • Ghiaccio: q.b
      • Per guarnire:
      • Mandorle a lamelle: q.
      • Uova: 1
      • Zucchero a velo: q.b.
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Paris Brest

      1. Preparate la pasta choux versando in un tegame il burro a pezzi, lo zucchero semolato, il sale e l’ acqua. Fate sciogliere il burro a fiamma bassa mescolando con un cucchiaio di legno. Portate il composto ad ebollizione e quindi unite la farina setacciata. Mescolate l’impasto energicamente in modo da prevenire la formazione di grumi e proseguite la cottura fino a quando il composto si staccherà facilmente dalle pareti del tegame.

      2. Trasferite il composto in una ciotola e lavorandolo con lo sbattitore elettrico o con un robot da cucina unite un uovo per volta. Lavorate l’impasto con le fruste fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Trasferite l’impasto in una tasca da pasticcera monouso e tagliate la punta per ottenere un diametro di circa 2 cm. In una leccarda foderata con la carta forno realizzate tre cerchi (2 concentrici e 1 sui primi due) di circa 22 cm di diametro. Spennellate la superficie con un po’ di uovo sbattuto e decorate con le mandorle a lamelle. Mettete il dolce a cuocere in forno già caldo a 160°C per circa 60-70 minuti.

      3. Nel frattempo, dedicatevi alla preparazione della crema al gianduia. In un tegame fate scaldare la panna e prima di raggiungere il bollore versate il cioccolato spezzettato. Mescolate il tutto e fate addensare a fuoco dolce. Raffreddate la crema trasferendola in una ciotola posta all’interno di un’altra ciotola piena di ghiaccio. Lavorate la crema al gianduia con le fruste elettriche per renderla più leggera e spumosa. Quando la base del dolce sarà pronta, fatela raffreddare su una gratella e tagliatela a metà. Infine, farcite il paris brest con la crema al gianduia

      Consigli

      Servite questo delizioso dessert spolverando con un po’ di zucchero a velo. Foto di Merle ja Joonas Foto di Maria Matrone