Natale 2016

    Impariano a preparare i tagliolini all'uovo
    La pasta all'uovo fatta in casa è una ricetta di base molto più facile di quanto si possa immaginare. Questo tipo di preparazioni sembrano complicate, laboriose e difficili ma in realtà sono molto semlici da realizzare. Basta organizzarsi con una impastatrice, una planetaria o un mixer e avere a disposizione un comodo piano di lavoro in cui poter stendere la sfoglia. In assenza, potete ricorrere anche al buon vecchio olio di gomito e impastare gli ingredienti a mano. Una volta pronta, potete condire la pasta con un semplice sugo al pomodoro, con un più gustoso ragù, con i legumi, con del pomodorino fresco e così via. I primi piatti che potete realizzare sono davvero infiniti!

    Ingredienti

    • Uova: 4
    • Farina: 400 gr
    • Sale: qb
    • Olio: 1 cucchiaio
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Disponete la farina realizzando la classica fontana e al centro versate le uova. Cominciate ad impastare dall'esterno verso l'interno e aggiungete l'olio a filo e il sale. Fate attenzione a dosare bene il sale anche perchè si aggiungerà quello dell'acqua di cottura.

    2. Impastate energicamente tutti gli ingredienti, partendo dall'esterno e spingendovi progressivamente verso l'interno per circa 15 minuti. Se l'impasto dovesse risultare troppo molle è sufficiente aggiungere un altro po' di farina. Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio, elastico e non appiccicoso. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e fate riposare per circa due ore a temperatura ambiente. Stendete la pasta con il mattarello o con l'apposita macchina realizzando i formati che preferite. Infine, mettete la pasta ad asciugare per circa 2 ore su dei teli di cotone cosparsi di farina.

    Consigli

    Per cuocere la pasta vi consigliamo di aggiungere un cucchiaino di olio all'acqua. In questo modo non si attaccherà durante la cottura. Se volete diminuire o aumentare le dosi dovete considerare 1 uovo ogni 100 grammi di farina. Come fare le tagliatelle fresche all'uovo [galleria id="171"] Per fare le tagliatelle fresche in casa potete optare per la via semplice (utilizzando la macchinetta per stendere la pasta) oppure quella più antica e tradizionale (con mattarello e coltello). Preparate l'impasto seguendo la ricetta base della pasta all’uovo, formate una palla e fatela riposare per un paio d’ore. A questo punto dovete cospargere il piano di lavoro con della farina. Stendete la pasta con il mattarello e prendete una striscia di impasto. Passatela nella macchinetta e diminuite man mano lo spessore fino ad ottenere quello desiderato. Passate le sfoglie ottenute nell'attrezzo per fare le tagliatelle e poi mettetele su un panno da cucina spolverizzando con un po' di farina. Se non avete questi utensili potete realizzare le tagliatelle a mano con il mattarello. Stendete la pasta realizzando una sfoglia sottilissima e poi arrotolatela su se stessa dal lato corto. A questo punto con un coltello ben affilato ricavate delle strisce di circa mezzo centimetro di spessore. Coprite le tagliatelle con un canovaccio da cucina e fatele riposare per circa 10-15 minuti. Sciogliete i rotolini, stendete le tagliatelle su un canovaccio e fatele riposare per altri 60 minuti.

    Natale 2016