Pasta alla norma

Pasta alla norma

    Pasta_alla_Norma_la_ricetta

    La ricetta della pasta alla Norma è davvero facilissima da realizzare ed è un piatto goloso che piace a tutti. Si tratta infatti di un primo che fa parte della tradizione della cucina siciliana ed in particolare di quella catanese. Questa deliziosa pietanza ha una storia particolare perchè è un omaggio, da parte di Catania, alla più bella opera del celebre compositore catanese Vincenzo Bellini: la Norma appunto. La ricetta è semplice ed è fatta con pochi ingredienti; un piatto buonissimo ed economico, che potrete realizzare anche nella versione in bianco.

    Ingredienti

    • 2 spicchi di aglio
    • basilico
    • 500 gra di pomodori pelati
    • 2 melanzane
    • olio: qb
    • sale: qb
    • 200 gr di ricotta salata
    • 400 gr di spaghetti
    • pepe: qb

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Tagliate le melanzane a fette, poi mettetele in una ciotola alternando il sale tra uno strato e l’altro; coprite con un peso e lasciate riposare per un’ora. Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro: in una casseruola mettete l’olio e l’aglio, fatelo imbiondire e poi toglietelo, unite i pomodori e il sale e infine cuocete per una ventina di minuti. Passate il sugo al setaccio e poi profumate con il basilico e completate la cottura per qualche altro minuto. Per togliere le pellicine dai pomodori vi basterà scottarli in acqua bollente per un minuto, farli raffreddare e toglierla delicatamente con le mani.

    2. Sciacquate le melanzane e asciugatele bene, quindi friggetele in abbondante olio caldo fino a che non saranno ben dorate da entrambi i lati; infine scolatele sulla carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nella pentola con il pomodoro; aggiungete qualche melanzana tagliata a pezzetti e mescolate bene.

    3. Mettete la pasta nei piatti e copritela con le fettine di melanzane fritte, completate con la ricotta salata grattugiata e servite.

    Consigli

    Se volete potete insaporire il piatto con il pepe. In Sicilia per questa ricetta si utilizzano i maccheroni fatti in casa ma la potete provare anche con altri formati.

    pasta norma bianca

    Ingredienti

    • 350 gr di pasta
    • 500 gr di melanzane lunghe
    • 100 gr di ricotta salata
    • 2 spicchi di aglio
    • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • 1 peperoncino piccante
    • 2 fette di pane di grano duro in cassetta
    • olio di semi di arachide
    • 1 ciuffo di basilico
    • sale e pepe

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni per creare una pasta saporitissima e originale.

    1. Lavate le melanzane lunghe, spuntatele e tagliatele a fettine sottili, poi friggetele in padella con l’olio di semi. Se usate le melanzane classiche lasciatele sotto sale per 30 minuti per eliminare il sapore amaro. Tritate il pane nel mixer riducendolo a granellini ma non in polvere e poi soffriggetelo in padella con un po’ di olio.

    2. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela in una padella in cui avrete fatto scaldare olio, peperoncino e aglio. Unite le melanzane, la ricotta salata grattugiata e il pane fritto e mescolate bene. Insaporite con sale e pepe e servite.

    Consigli

    Per eliminare il sapore amarognolo delle melanzane, prima di cucinarle, tagliatele secondo la necessità della ricetta e poi cospargetele di sale grosso e lasciatele sgocciolare, meglio su un piano inclinato per almeno 30 minuti.

    697

    Top Video
    PIÙ POPOLARI