Natale 2016

Pasta con la scarola: le 5 ricette migliori

Pasta con la scarola: le 5 ricette migliori
da in Consigli di Cucina, Primi Piatti, Ricette Facili, Ricette Verdure
Ultimo aggiornamento: Giovedì 24/12/2015 11:12

    la Scarola

    L’indivia scarola, ovvero la scarola, può essere utilizzata per preparare dei primi piatti davvero gustosi. Oggi vi proponiamo 5 ricette di pasta con la scarola. Di questa verdure distinguiamo due famiglie: quella crispum e quella latiforium. Si coltiva in autunno, inverno e primavera. Molti amano coltivarla nei propri orticelli dal momento che è un piatto molto comune in tutta l’Italia. Dal punto di vista nutrizionale ricordiamo che è ricca di vitamina A. Il sapore è molto particolare ma adattabile a qualsiasi alimento e gusto personale. Spesso non è apprezzata dai più piccoli per il sapore un po’ amarognolo. La scarola si presta a tantissime ricette e può essere abbinata ad altri ingredienti come la salsiccia, i fagioli, le patate e le lenticchie.

    pasta con salsiccia e scarola

    La pasta con salsiccia e scarole è una ricetta davvero semplice. Dopo aver pulito le scarole, tagliarle e stufarle con olio e olive. Soffriggere la salsiccia e al termine della cottura unirle alle scarole. Cuocere la pasta e qualche minuto prima del completamento della cottura, amalgamare la pasta con scarole e salsiccia. E’ davvero una festa per il palato per i vostri ospiti a pranzo.

    gnocchetti con scarola

    Gli gnocchetti alla scarola sono un primo piatto leggero ma saporito. Basta cuocere la scarola e frullarla con pinoli in modo da formare un pesto fresco. Potete lasciare qualche pezzettino non frullato in modo da avere una maggiore consistenza. Cuocere gli gnocchetti e al termine della cottura amalgamare il tutto. Questo piatto è da 10 e lode.

    Sweet Potato, Zucchini + Pasta Putanesca 6

    Per 4 persone: pulite 1 cespo di scarola, lessatela in acqua bollente salata per 5 minuti e poi strizzatela delicatamente. In una padella con un po’ di olio fate soffriggere 1 spicchio di aglio. Unite la scarola spezzettata, le olive nere, 2 filetti di acciughe, una manciata di pinoli e un po’ di uvetta precedentemente ammollata e strizzata. Fate saltare e aggiustate di sale e pepe. Scolate della pasta corta al dente e fatela saltare in padella. Foto di Joan Nova

    Pasta con crema di scarola

    Per 4 persone: pulite 2 cuori di scarola e lessateli per 2 minuti in acqua bollente. Scolatela conservando l’acqua di cottura. Frullate la scarola con un po’ di olio e 1-2 cucchiai di acqua di cottura fino ad ottenere una crema. Snocciolate 100 gr di olive nere e tritatele in modo grossolano. Preparate la pasta scolandola al dente. Nel frattempo, fate rosolare in padella 1 spicchio di aglio, un po’ di peperoncino, le olive nere, 50 gr di capperi e la crema di scarola. Fate saltare la pasta e servite. Foto di Kelly Garbato

    Pasta con funghi e scarola

    Per 4 persone: pulite 1 cespo di scarola, spezzettatela con le mani e lessatela in acqua bollente salata. Pulite 400 gr di funghi finferli, fateli rosolare per 5 minuti in una casseruola con un po’ di olio e mettete da parte. Cuocete gli spaghetti scolandoli al dente. Nel frattempo, tritate 1 spicchio di aglio e 2 scalogni, fateli rosolare per 2 minuti e poi unite i funghi. Nel tegame aggiungete la pasta e le scarole scolate e unite 50 ml di acqua di cottura. Fate saltare per 1 minuto e aggiustate di sale se necessario. Foto di Shenghung Lin

    789

    Natale 2016

    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI