Pasta con zucchine e Philadelphia

photo-full

    Tempo:

    20 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    550 Kcal/Porz
      Un primo piatto veloce e saporito da preparare con una ricetta davvero facile: la pasta con zucchine e Philadelphia, ideale per chi deve inventarsi una portata per una cena tra amici organizzata all’ultimo secondo o per un pranzo in famiglia. La ricetta della pasta con zucchine e Philadelphia si prepara in pochissimi minuti ed è ottima servita ben calda con il formaggio cremoso ad insaporire il piatto. Noi consigliamo anche l’aggiunta di una mozzarella di bufala, del tutto opzionale.

      Ingredienti

      • Pasta: 350 gr
      • Zucchine: 4
      • Philadelphia: 200 gr
      • Mozzarella: 1
      • Aglio: 1 spicchio
      • Olio: quanto basta
      • Sale: quanto basta
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco la ricetta della pasta con zucchine e Philadelphia.

      1. Lavate le zucchine, eliminate le punte, tagliatele a fettine e mettetele a rosolare in padella con un filo di olio extra vergine di oliva e uno spicchio di aglio. Mescolate e fatele dorare, aggiungete un filo di acqua se necessario. Salate a piacere

      2. Fate bollire dell’acqua per la pasta e salate. Nel frattempo lavorate il Philadelphia aggiungendo un filo di acqua di cottura, cercando ammorbidirla ulteriormente creando un composto omogeneo. Fate a pezzettini molto piccoli la mozzarella di bufala e fate cuocere la pasta. Scolate al dente e versate in padella con le zucchine

      3. Fate saltare la pasta ed unite prima il Philadelphia, e poi un minuto prima di spegnere il fuoco versate la mozzarella, che regalerà al piatto il tocco ‘filante’. Impiattate e servite ben calda

      Consigli

      Per quanti amano i piatti particolarmente saporiti aggiungere anche del pepe.   Pasta con zucchine, Philadelphia, pancetta e zafferanoUna variante ancora più saporita è questa pasta con zucchine, philadelphia, pancetta e zafferano. Può sembrare una variante più difficile, ma in realtà non è nemmeno troppo sofisticata, anzi. Procedete così. Preparate in una padella un bel soffritto e aggiungete 150 grammi di pancetta a rosolare; nel mentre con una grattuggia a buchi larghi (quella da carote) grattuggiate tre zucchine e mettete la polpa così ottenuta in padella insieme alla pancetta. Fate andare a fuoco medio-basso per 10-15 minuti aggiungendo pepe secondo i vostri gusti, poi mettete insieme il philadelphia, mescolate bene e poi aggiungete della polvere di zafferano, una manciata a occhio, e mescolate ancora per qualche minuto. Nel mentre fate bollire l'acqua e buttate la pasta. Una volta al dente, scolatela bene e aggiungetela al condimento, alzando la fiamma. Servite subito di modo che il philadelphia sia ancora cremoso.