La ricetta della pasta fredda con ricotta e pomodoro è perfetta per la stagione estiva, ideale soprattutto nelle giornate di afa eccessiva. La pasta fredda con ricotta e pomodoro è una buona opzione, tra l'altro, per non appesantirsi troppo. Preparatela con qualche minuto di anticipo e poi servitela quando si sarà ben raffreddata. In questo modo la ricotta si sarà sciolta e amalgamata con il resto degli ingredienti e avrà reso questo primo semplice davvero gustoso.

    Ingredienti

    • Pasta: 400 gr
    • Pomodori: 6
    • Olio: 6 cucchiai
    • Ricotta: 100 gr
    • Basilico: 5 foglie
    • Olive: 80 gr
    • Sale: q.b.
    • Pepe: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per prima cosa bisognerà spellare i pomodori con l'aiuto di un coltello.

    2. Tagliateli poi a tocchetti ed eliminate i semini.
    3. Disponete i pomodori a pezzetti in una zuppiera.
    4. Aggiungete l'olio, il sale, i dadini di ricotta e le olive nere.
    5. Amalgamate bene il sugo di pomodoro e ricotta con la pasta e aggiungete infine le foglie di basilico spezzettate e i capperi.

    6. Nel frattempo cuocete la pasta al dente, scolatela e conditela direttamente nella zuppiera insieme agli altri ingredienti.

    Consigli

    A differenza della pasta con sugo e ricotta al forno, questo è un primo da servire freddo, per cui bisogna calcolare un po' di tempo in più per farlo raffreddare. Il tipo di pasta può essere scelto in base ai propri gusti: si adattano molto bene le farfalle ma anche le tagliatelle. Inoltre l'abbinamento è molto apprezzato anche con la pasta integrale.

    Varianti

    La ricetta della pasta fredda ricotta e pomodoro è davvero molto semplice e si adatta a diverse varianti, una tra tutte è la pasta con pomodoro ricotta e noci. Le noci, infatti, possono essere sostituite alle olive rendendo il piatto ancora più delicato. Altra alternativa molto apprezzata è quella della pasta con pomodoro e ricotta salata, molto più decisa e saporita, che può essere arricchita anche con delle melanzane a cubetti. Stessa cosa per la pasta al pomodoro e ricotta affumicata. Infine, nel caso in cui si volesse aggiungere qualche ingrediente in più per rendere il piatto più nutriente, il nostro consiglio è un primo con pomodori, ricotta e tonno.

    Vini da abbinare

    Questo piatto si accompagna bene con un vino bianco fresco e leggero.

    Conservazione

    Questo primo può essere consumato anche il giorno successivo rispetto alla preparazione se conservato in frigorifero.  

    Foto di Carmelita Caruana

    Halloween

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI