Pasta pasticciata

photo-full

    Tempo:

    50 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    3 Persone

    Calorie:

    580 Kcal/Porz
      La pasta pasticciata è una ricetta classica della tradizione culinaria italiana. Viene cucinata con ingredienti diversi a seconda della regione di provenienza, ma la base è sempre la stessa: sugo con carne tritata. I passaggi di cottura della pasta sono due: prima lessata sul fuoco e poi passata in forno per ottenere la doratura e fare in modo che si compatti. E' ideale per le scampagnate e i picnic, dato che buonissima anche tiepida o a temperatura ambiente, per cui ve la consiglio per il giorno di Pasquetta. Vediamo insieme la ricetta e la preparazione.

      Ingredienti

      • carne tritata: 300 gr
      • latte: 500 ml
      • farina: 50 gr
      • burro: 50 gr
      • pasta: 250 gr
      • salsa di pomodoro: 800 gr
      • cipolle: mezza
      • carote: 1
      • sedano: 1 costa
      • noce moscata: q.b.
      • sale: q.b.
      • pepe: q.b.
      • peperoncino: q.b.
      • olio: 2 cucchiai
      • vino rosso: mezzo bicchiere
      • parmigiano: q.b.
      • mozzarella: 2
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Fate scaldare in una padella antiaderente l'olio, aggiungete la cipolla, la carota e il sedano tritati, fate soffriggere qualche minuto e aggiungete la carne tritata.

      2. Fate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete il sale, il pepe, la noce moscata e sfumate con il vino.

      3. Aggiungete ora la salsa di pomodoro e proseguite la cottura a fuoco lento fino a che il pomodoro non si sarà totalmente assorbito.

      4. Nel frattempo preparate la besciamella: fate sciogliere il burro in un tegame e, usando una frusta, incorporate la farina e mantecate il tutto avendo cura di non formare grumi.

      5. Versate il latte a filo, facendolo rapprendere prima di versarne ancora. Mescolate di continuo e tenete la fiamma molto bassa. Fate bollire per 1-2 minuti, poi spegnete il fuoco, regolate di sale, pepe e noce moscata.

      6. Accendete il forno a 180° e intanto lessate la pasta in abbondante acqua salata facendola cuocere per metà cottura.

      7. Distribuite sul fondo della teglia un po' di ragù, poi adagiatevi la pasta, versate ancora sugo, mantecate, aggiungete le mozzarelle tagliate a cubetti e finite con la besciamella. Spolverizzate con parmigiano e infornate per 20 minuti.

      8. Proseguite la cottura con 5 minuti di grill in modo da far rosolare la pasta, squindi sfornate.

      Consigli

      Per una maggiore gratinatura, prima d'infornare, spolverizzate la superficie con pangrattato.