Pasticciotti leccesi

photo-full

    Tempo:

    1 h

    Difficoltà:

    Media

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    200 Kcal/Porz
      I pasticciotti sono il dolce tipico del Salento. La ricetta tradizionale li vuole ripieni di crema, ma anche in questo come in molti altri casi le varianti sono tantissime. Questo dolce ripieno che si scioglie in bocca è anche molto indicato per le festività natalizie, un’idea buonissima per portare un po’ della buona cucina leccese in tavola.

      Ingredienti

      • Farina: 500 gr
      • Burro: 250 gr
      • Latte: ½ lt
      • Zucchero: 325 gr
      • Vanillina: 1 bustina
      • Uova: 3
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. Per preparare la pasta frolla: strofinare con le mani il burro e la farina, fate una fontana e al centro mettete i tuorli d'ovo, 200 gr di zucchero e impastate molto rapidamente. Formate una palla e avvolgetela nella pellicola e mettete in frigo per 30 minuti.

      2. Mescolare in una ciotola le uova, 125 gr di zucchero e la vanillina. Aggiungere la farina setacciata continuando a mescolare. Versare il latte bollente sul composto, mettere sul fuoco e mescolare fino a che inizia il bollore.Togliere dal fuoco e far raffreddare.

      3. Tirare la pasta frolla messa precedentemente nel frigo e formare 2 dischi da 30 cm., rivestire il fondo dello stampo, versare la crema e ricoprire con il 2 disco. Chiudere il bordo e infornare per 20 minuti a 180°.

      Consigli

      Servire caldi. La tradizione vuole che nel cuore del pasticciotto si possa inserire anche un'amarena o una punta di marmellata.