Natale 2016

    La ricetta di oggi vi mostrerà come realizzare i peperoni arrostiti. I peperoni sono degli ortaggi molto particolari poiché ne esistono di dimensioni, colore e forme differenti. Sono molto versatili in cucina per cui vengono utilizzati sia in primi che per i secondi; tuttavia il loro principale utilizzo è come contorno. Il principale problema dei peperoni è che spesso, per la loro pelle, non sono facilmente digeribili. Per ovviare a questa condizione, si procede proprio arrostendoli e successivamente spellandoli. Una volta fatta questa operazione potete poi condirli, prepararli o servirli nel modo che più vi piace. I peperoni arrostiti risulteranno così molto semplici da realizzare ma anche molto leggeri da assaporare conservando, però, tutto il loro gusto intenso.

    Ingredienti

    • Peperoni: 4
    • Olio extravergine di oliva: q.b.
    • Aglio: 1 spicchio
    • Peperoncino: q.b.
    • Basilico: q.b.
    • Olive verdi e nere: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per prima cosa lavate i peperoni sotto acqua correte e asciugateli per bene utilizzando un canovaccio oppure un po' di carta assorbente. Se avete una griglia in ghisa o un barbecue potete arrostili su queste piastre avendo cura di girarli per ogni lato. Se non disponete di questi strumenti, metteteli interi in forno e lasciate cuocete per 40 minuti a 200°C; toglieteli quando vedete che la pelle inizia a bruciacchiarsi. Una volta cotti, trasferiteli in una bustina di plastica, chiudetela e lasciateli riposare per un’ora.

    2. Quando si sono inumiditi e raffreddati, tirateli fuori dalla busta e iniziate a spellarli e pulirli togliendo i semini. Una volta completata questa operazione i vostri peperoni sono pronti per essere utilizzati come più vi piace. Per farli all'insalata tagliateli a pezzetti e conditeli con aglio, olio extravergine di oliva, peperoncino, una foglia di basilico e olive verdi o nere in base ai vostri gusti. Foto di Suzie's Farm

    Consigli

    I peperoni arrosti e spellati possono essere usati per moltissime ricette: potete farcirli con carne macinata oppure con prosciutto e formaggio per creare dei deliziosi involtini, adatti come secondo piatto.

    Natale 2016