Pesce in crosta di sale

photo-full

    Tempo:

    1 h

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    312 Kcal/Porz
      Se volete servire il pesce in modo originale e molto coregorafrafico potete preparare il nostro branzino in crosta di sale, un secondo piatto davvero fantastico, facilissimo ma veramente molto bello da portare in tavola. Il branzino in crosta di sale è semplice e molto saporito, potete aggiungere anche altri ingredienti come fettine e scorza di limone o altri aromi tipo peperoncino, origano ecc. Anche il pollo si può fare in crosta di sale, quindi se non vi piace il pesce potete comunque provare questa ricetta!

      Ingredienti

      • branzini eviscerati ma non squamati: 2 da 600 gr
      • timo: qualche rametto
      • prezzemolo: qualche rametto
      • aglio: 2 spicchi
      • sale grosso marino: 2 kg
      • olio: qb
      • pepe: qb
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Seguite le istruzioni e preparate anche voi questo delizioso pesce in crosta di sale.

      1. Prendete i branzini, lavateli bene e asciugateli e poi farcite la pancia con un rametto di timo, due di prezzemolo, uno spicchio di aglio tagliato a metà e una macinata di pepe. Premete con le mani per chiudere la pancia del pesce e poi pennellateli con un po' di olio extravergine di oliva.

      2. Prendete una teglia da forno abbastanza alta e fate uno strato di due centimetri di sale grosso marino, adagiate i due branzini e poi copriteli con il sale. Create uno strato completo, premete un pochino in modo da pressare il pesce e poi cuocete il pesce in forno preriscaldato a 200 °C per 30 minuti.

      3. Potete servire i branzini direttamente in crosta, li mettete in un piatto da portata e spaccate la crosta con la forchetta, giusto per far intravedere il pesce che sta sotto. Per mangiarli dovrete staccare la pelle come per ogni altro pesce ed evitare accuratamente di mettere in bocca cubetti di sale!

      Consigli

      Decorate con rametti di timo e servite.

      Pesce in crosta di sale: quali usare?

      Il pesce in crosta di sale si può fare con tante diverse qualità di pesci, potete usare un classico branzino, la spigola, il dentice o un'orata. Se vi piacciono, anche le trote e il salmone rendono bene in crosta di sale. Il pesce in crosta di sale è meglio farlo con quello fresco, ma se non lo avete o non lo trovate, va bene anche quello surgelato che dovete prima far scongelare a temperatura ambiente, lavare e pulire benissimo. Varianti La crosta di sale è un espediente con il quale si possono preparare molte ricette, potete usare il pesce come abbiamo ampiamente visto in questo focus, ma potete fare in crosta di sale anche il pollo, il roast beef e anche il filetto e ovviamente anche i gamberoni. Provate e divertitevi ad alternare le spezie in base ai vostri gusti.

      Festa della Mamma