Pesce spada al forno

photo-full

    Tempo:

    30 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    320 Kcal/Porz
      Il pesce spada è un tipo di pesce buono e molto versatile, avendo poche spine di può mangiare con facilità ed anche semplice farlo mangiare ai bambini che non rischiano di trovare spine che gli renderanno antipatici tutti i pesci per sempre! Ecco per voi la ricetta per fare il pesce spada al forno, un piatto semplicissimo e rapido che potete fare in appena mezz'oretta, è leggero e limitando la quantità di olio diventa un secondo piatto perfetto anche per chi è a dieta, provatelo anche voi, è davvero delizioso!

      Ingredienti

      • Pesce Spada: 4 fette
      • Pangrattato: qb
      • Olio: qb
      • Sale: qb
      • Pepe: qb
      • Limone: 1
      • Parmigiano: 2 cucchiai
      • Prezzemolo: 1 ciuffetto
      • Origano: qb
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Provate anche voi il pesce spada impanato al forno.

      1. Lavate il pesce spada, asciugatelo con la carta assorbente da cucina e poi ungetelo con un pò di olio. In un piatto mettete il pangrattato, l'olio extravergine di oliva, il sale, il pepe, l'origano, il parmigiano e il prezzemolo tritato, mescolateli bene e poi impanate le fette di pesce spada. Premete bene il pesce sul pangrattato in modo da far aderire la panatura.

      2. Mettete le fette di pesce spada su una teglia coperta di carta da forno e se volete aggiugete un altro pò di olio sul pesce e nei lati. Cuocete il pesce spada in forno preriscaldato a 180°C per 20 - 25 minuti.

      3. A metà cottura girate il pesce in modo da cuocerlo uniformemente. Sfornate il pesce spada e servitelo con delle fettine di limone e con una vinaigrette di olio, sale, succo di limone e prezzemolo tritato.

      Consigli

      Potete servire il pesce spada impanato con un'insalata verde o con le patate lesse condite con la stessa vinaigrette usata nel pesce. Pesce spada per i bambini Ingredienti: 4 fette di pesce spada, sale, pangrattato, 2 uova, 3 cucchiai di parmigiano, farina, prezzemolo, succo di limone, olio di oliva, olio per friggere Preparazione: Prendete il pesce spada, lavatelo e asciugatelo bene, poi eliminate tutte le spine e le parti scure e tagliate le fette a rettangolini, o in alternativa a forma di dischetti, stelle, quello che volete insomma. Passate il pesce nella farina e poi scrollate quella in eccesso. Prendete un piatto e mettete il pangrattato, il sale e il parmigiano grattugiato. In un altro piatto sbattete le uova con un pizzico di sale. Passate i filetti di pesce spada infarinati nell'uovo sbattuto e poi trasferiteli nel piatto con il pangrattato, premete bene per far aderire la panatura. Friggete questi filetti di pesce spada in una padella con abbondante olio caldo, oppure se volete li mettete in una teglia oliata e li cuocete in forno a 180°C per 20 minuti circa. Servite il pesce con il succo di limone, l'olio extravergine di oliva, il sale e il prezzemolo tritato.