Pesto alla trapanese di Cotto e mangiato

photo-full

    Tempo:

    15 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    330 Kcal/100 gr
      Il pesto alla trapanese è una ricetta tipica della città di Trapani come il nome stesso suggerisce. Rispetto al più noto pesto alla genovese, prevede l'uso del pomodoro e delle mandorle e l'assenza di alcuni ingredienti tipo i pinoli. Potete prepararlo in maniera molto facile e veloce tritando tutti gli ingredienti in un robot da cucina oppure, solo il pomodoro al coltello. Otterrete un piatto molto fresco e profumato adatto per le occasioni più informali. Vediamo come preparare la ricetta.

      Ingredienti

      • aglio: mezzo spicchio
      • mandorle: 50 gr.
      • basilico: 1 ciuffo
      • pomodori: 600 gr.
      • olio: 2 giri
      • sale: 1 pizzico
      • spaghetti: 400 gr.
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Mettete nel mixer l'aglio, il basilico, le mandorle, il sale e l'olio e azionatelo per qualche secondo.

      2. Intanto mettete a bollire una pentola d'acqua e calatevi i pomodori interi per un paio di minuti così da ammorbidirne la buccia.

      3. Ora spellateli, tagliateli a pezzetti, metteteli in una ciotola grande insieme al pesto di mandorle e basilico e mescolate bene.

      4. Calate la pasta, meglio se spaghetti, e amalgamatela con il pesto e pomodoro preparati in precedenza.

      Consigli

      Servite cospargendo con abbondante pecorino grattuggiato.