Pinzimonio di verdure

photo-full

    Tempo:

    30 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    80 Kcal/100gr
      Il pinzimonio di verdure è la ricetta di un semplice e leggero aperitivo o antipasto che può essere personalizzato a seconda dei gusti. Il piatto consiste in un misto di verdure crude tagliate a pezzetti o a bastoncini da intingere in un condimento a base di olio extravergine di oliva e altri ingredienti a scelta. La salsina con cui condire il pinzimonio, infatti, può essere realizzata abbinando all’olio extravergine di oliva altri ingredienti a scelta come peperoncino, erbe aromatiche, yogurt, aceto, pepe e cosi via. Anche per quanto riguarda la scelta delle verdure potete sbizzarrirvi! Optate tuttavia per verdure fresche e di stagione.

      Ingredienti

      • Sedano bianco: 2 coste
      • Ravanelli: 12
      • Peperoni: 1/2 rosso e 1/2 giallo
      • Carote: 2
      • Finocchi: 1
      • Radicchio: 1
      • Olio di oliva extravergine: (q.b.)
      • Condimenti a scelta: (q.b.)
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Per preparare il pinzimonio di verdure, scegliete due gambi di sedano teneri ed eliminate le foglie poste sulle estremità e gli eventuali filamenti. Tagliate poi i gambi in due parti e ricavate dei bastoncini della stessa lunghezza. Passate poi al finocchio, quindi, eliminate le estremità e le foglie esterne più dure e tagliatelo prima in 4 e poi in otto parti.

      2. A questo punto, dai peperoni eliminate i filamenti e le parti bianche interne e spuntate le estremità per renderli regolari. Tagliate poi gli ortaggi a listerelle e passate ai ravanelli eliminando le foglie poste alla base.

      3. Eliminate le estremità delle carote e poi tagliatele a bastoncini della stessa lunghezza. Infine, eliminate anche le foglie più esterne del radicchio e staccate le rimanenti dalla base. Servite il pinzimonio di verdure in piccole monoporzioni. Ricordate di servire una ciotolina contenente olio extravergine d’oliva per ogni commensale e al centro della tavola disponete altre ciotoline con condimenti vari. In questo modo, ogni commensale potrà condire le verdure a seconda dei propri gusti.

      Consigli

      Per preparare il pinzimonio utilizzante soltanto verdure fresche, tenere e di stagione. Ricordate sempre di lavarle accuratamente sotto acqua corrente. Inoltre, potete personalizzare il condimento a seconda dei vostri gusti utilizzando alcuni ingredienti come limone, aceto, pepe, senape, erbe aromatiche e yogurt. Infine, potete arricchire il pinzimonio con altre verdure a scelta come carciofi, indivia belga, lattuga, cetrioli, avocado, cipollotti freschi e cipolle rosse di Tropea.