La ricetta dei piselli alla fiorentina è tipica della cucina toscana. I piselli alla fiorentina sono un contorno semplicissimo, ottimo per accompagnare dei secondi piatti di carne. I piselli alla fiorentina anche detti alla toscana vanno preparati in poche mosse e preferibilmente utilizzando i pisellini di stagione, piccoli, teneri e profumati. La storia dei piselli alla fiorentina trae origine da uno degli ingredienti della ricetta: il rigatino toscano che si ricava dalla parte superiore del maiale tra il lardo, e cioè la schiena del maiale, e la pancetta vera e propria.

    Ingredienti

    • 1kg di piselli freschi
    • 3 spicchi d'aglio
    • 100g di rigatino toscano
    • 1 limone
    • 1 cucchiaino di zucchero
    • q.b. olio extravergine di oliva
    • q.b. prezzemolo
    • q.b. sale
    • q.b. pepe
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Sbucciate e lavate i piselli.
    2. In una casseruola far soffriggere i tre spicchi d'aglio in camicia ed il prezzemolo.
    3. Quando l'aglio sarà imbiondito, aggiungete i piselli e aggiustate di sale e pepe.
    4. Coprite i piselli con acqua a filo e lasciate cuocere per 15 minuti.
    5. Nel frattempo tagliate il rigatino toscano a dadini.
    6. Quando i piselli saranno quasi cotti, aggiungete il rigatino.
    7. Portate a cottura e in ultimo aggiungete della scorza di limone grattugiata.
    8. Servite i piselli alla fiorentina ancora caldi.

    Consigli

    Se avete difficoltà a reperire il rigatino toscano, potrete tranquillamente sostituirlo con dei cubetti di pancetta tesa. In tal caso, date uno sguardo alla nostra ricetta dei piselli con la pancetta.

    Foto di Ellen Bouckaert

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI