Natale 2016

    Dopo le feste tornare in forma è un’impresa. Per iniziare potete provare questa pizza di scarola. La scarola è, infatti, un ortaggio dalle proprietà diuretiche e depurative, ricca di potassio e vitamina A ma soprattutto con pochissime calorie. Quindi preparate questa gustosa pizza ripiena ed iniziate a depurarvi in maniera semplice e gustosa, senza rinunciare ai piaceri del palato e riprendendo con calma dopo le grandi abbuffate alcune semplici e sane abitudini come quella di mangiare tanta verdura.

    Ingredienti

    • Farina: 550 gr
    • Dado: 1
    • Lievito: 1
    • Strutto: 150 gr
    • Scarola: 1 kg e ½
    • Aglio: 1 spicchio
    • Olio: 150 gr
    • Capperi: 50 gr
    • Olive: 100 gr
    • Sale: q.b.
    • Pepe: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni.

    1. Procuriamoci un dado di lievito da diluire con un po’ d’acqua tiepida, impastiamo con un pugno di farina e lasciamo crescere il panetto per 30 minuti. Disponiamo il restante dei 500 grammi di farina a fontana, poniamo al centro il panetto di lievito, lo strutto, sale e pepe.

    2. Impastiamo aggiungendo tanta acqua tiepida affinché la pasta risulti morbida al tatto. Mettere poi a crescere per almeno un’ora. Nel frattempo puliamo la scarola da tagliare in pezzi e mettiamola per qualche minuto nell’acqua bollente. Sgocciolatela aiutandovi con un colino per eliminare tutta l’acqua in eccesso. In una padella lasciamo soffriggere uno spicchio d’aglio, olio, pepe, capperi, olive nere snocciolate e poi aggiungiamo la scarola sbollentata. Cuocete a fuoco vivo per 15 minuti.

    3. Quando la pasta sarà cresciuta dividetela in due porzioni, una poco più grande della seconda. Stendiamone una per foderare un ruoto unto (con un’altezza di circa un centimetro), mettiamo all’interno la nostra scarola insaporita e copritela con l’altro disco disteso. Cuocete in forno medio per 45 minuti.

    Consigli

    Servire calda.  

    Natale 2016