Pizza in padella senza forno

Pizza in padella senza forno
    Pizza in padella senza forno

    La pizza in padella senza forno è una ricetta semplice e veloce che si prepara in circa 20 minuti. Questa ricetta, infatti, non richiede cottura in forno e l’impasto non ha bisogno di lievitare. La pizza in padella senza forno è quindi perfetta quando avete poco tempo da dedicare ai fornelli oppure durante le giornate più calde in cui non avete voglia di accendere il forno. Per preparare l’impasto della pizza è sufficiente lavorare farina, olio evo, acqua, lievito istantaneo e un pizzico di sale. Una volta pronto, l’impasto non dovrà lievitare e potete realizzare la pizza che preferite come la margherita, la capricciosa, la marinara o altri gusti a piacere. Cuocete poi la pizza in padella a fuoco medio per circa 10 minuti coprendo sempre con il coperchio.

    Ingredienti per una pizza:

    • Farina 00: 160 gr
    • Acqua: 95 gr
    • Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaino
    • Lievito istantaneo per torte salate: 5 gr
    • Sale: un pizzico

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare l’impasto della pizza in padella senza cottura in forno prendete una ciotola abbastanza capiente. All’interno versate gli ingredienti secchi (farina, lievito istantaneo e un pizzico di sale) e mescolate leggermente. Aggiungete l’acqua e l’olio evo e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

    2. Formate una sorta di palla e stendete l’impasto con il matterello su una spianatoia leggermente infarinata. Grazie al lievito istantaneo non ci sarà bisogno di attendere la lievitazione dell’impasto. Disponete in una padella da 24-26 cm di diametro e componete la pizza realizzando i gusti che preferite. Mettete tutti gli ingredienti ad eccezione della mozzarella che va aggiunta durate l’ultimo minuto di cottura della pizza.

    3. Una volta composta la pizza, mettete la padella sul fornello più grande del vostro piano di cottura. Cuocete la pizza a fiamma media per circa 8-10 minuti coprendo sempre con un coperchio.

    Consigli

    Aggiungete la mozzarella soltanto durante l’ultimo minuto di cottura della pizza. Per un risultato perfetto occorre tagliare la mozzarella a cubetti e strizzarla bene per eliminare tutto il liquido.

    418

    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI