La ricetta delle polpette al sugo è ideale per preparare un secondo di carne goloso e saporito, perfetto per grandi e piccini, ottimo anche preparato in anticipo. Il sugo di polpette è molto saporito e può essere utilizzato, poi, anche per condire la pasta. Quindi, preparando le polpette al sugo possiamo avere un piatto furbo a base di carne, da utilizzare sia come secondo che come condimento per il primo.

    Ingredienti

    • Carne tritata bovina o suina: 400 gr
    • Pane raffermo: 100 gr
    • Latte: 100 ml
    • Uova: 2
    • Pecorino: 2 cucchiai
    • Parmigiano: 2 cucchiai
    • Aglio: 2 spicchi
    • Sale: q.b.
    • Olio
    • pomodori pelati: 800 gr
    • basilico: q.b.
    • pepe: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. In una pentola scaldate per una manciata di minuti un filo d'olio con uno spicchio d'aglio.
    2. Aggiungete i pomodori pelati, schiacciateli con la forchetta e aggiungete un pizzico di sale, togliete l'aglio e lasciate cuocere.

    3. Nel frattempo preparate le polpette: sbriciolate la mollica di pane raffermo in una ciotola capiente.

    4. Aggiungete il latte e lasciate in ammollo per 10 minuti. Trascorso il tempo necessario, strizzate il pane e unite alla mollica, le uova, la carne tritata, il pecorino, il parmigiano, il prezzemolo tritato e il sale.

    5. Formate le vostre polpette come tante piccole palline e, non appena il sugo di pomodoro bollirà, aggiungete delicatamente al suo interno le polpette.

    6. Fate cuocere per 30 minuti, fino a quando il sugo non si sarà addensato.
    7. Prima di spegnere il fuoco aggiungete le foglie di basilico. Servite le polpette ben calde.

    Consigli

    Per un tocco in più e per mantenere la forma delle polpette ben salde, friggete le polpette in olio di semi di girasole e poi unitele al sugo. Le polpette al sugo di pomodoro sono deliziose e ormai vengono spesso servite anche nei ristoranti con varianti particolari e con molta attenzione soprattutto alla presentazione.

    Conservazione

    Questo è un piatto che si conserva molto bene, infatti le polpette mantengono tutta la loro bontà anche il giorno dopo averle preparate. Prima di consumarle riscaldarle a fuoco dolce, aggiungendo un filo d'olio e un po' di basilico fresco.

    Varianti

    Queste son le polpette al sugo della nonna, ma nessuno vieta di apportare delle modifiche e preparare varianti altrettanto gustose. Sono polpette al sugo non fritte ma possiamo rendere la ricetta ancora più leggera. Come? Preparando le polpette al sugo light con un sugo senza soffritto. Inoltre si tratta di polpette al sugo con pangrattato ma possiamo diminuire le dosi e utilizzarne un po' meno, rendendole un po' più leggere. Altre varianti sono le polpette al sugo napoletane, decisamente più caloriche perchè fritte. Se il problema non sono le calorie ma le intolleranze, ad esempio, si possono preparare le polpette anche senza pangrattato, per gli intolleranti al glutine. Si trovano, inoltre, in giro, anche le ricette delle polpette vegane, ovvero le polpette al sugo senza uova.

    Vini da abbinare

    Si consiglia di abbinare questo piatto con un vino rosso corposo.

    Halloween

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI