Natale 2016

    I profiteroles al cioccolato sono un dolce classico e buonissimo, nonchè tra i più amati insieme al tiramisù. Vi spieghiamo come fare rapidamente i profiteroles usando i bignè fatti in casa, ma se avete poco tempo potete sostituirli con quelli già pronti. I profiteroles al cioccolato sono ottimi da servire per una festa per bambini o per un compleanno, la cosa buona è che in questo modo sarà facile fare le porzioni, e soprattutto per i bambini, si eviteranno gli sprechi e i mille piattini con la fetta di torta a metà!

    Ingredienti

    • uova: 4
    • sale: 1 pizzico
    • acqua: 200 ml
    • burro: 100 gr
    • farina: 130 gr
    • zucchero: 10 gr
    Per la farcitura:
    • cioccolato fondente: 150 gr
    • latte: 2,5 dl
    • maizena: 10 gr
    • zucchero: 50 gr
    • Bignè: 1 confezione
    • panna fresca: 6 dl
    • zucchero a velo: 40 g
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Provate la ricetta per i profiteroles al cioccolato, sono davvero irresistibili!

    1. La prima cosa da fare è preparare i bignè con la pasta choux, la preparazione è abbastanza semplice, ma dovete eseguirla seguendo scrupolosamente le nostre indicazioni. Prendete una pentola spaziosa dai bordi alti e mettete dentro l'acqua, il burro, lo zucchero e il sale, portate a ebollizione e poi spegnete il fuoco e versate la farina a pioggia mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno. Accendete di nuovo il fuoco e mescolate l'impasto con forza, con il cucchiaio di legno, fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti e la base sarà coperta da una patina bianca. Fate raffreddare il composto completamente a temperatura ambiente. Trasferite il vostro impasto per pasta choux in una planetaria e aggiungete le uova, una per volta. Mettete la prima e fatela assorbire all'impasto, poi aggiungete la seconda e procedete così per tutte e quattro. Mettete l'impasto in una tasca per pasticcere con la bocchetta liscia, formate dei ciuffetti in una teglia coperta di carta da forno ben imburrata. Cuocete i bignè in forno preriscaldato per 15 minuti a 200°, poi abbassate la temperatura a 190°C e completate la cottura per altri 10 minuti. Spegnete il forno e fate riposare i bignè altri 10 minuti. Fate raffreddare i vostri bignè.

    2. A questo punto possiamo occuparci del ripieno. Tritate il cioccolato e mettetelo in una pentola con la metà del latte previsto dalla ricetta, fate sciogliere a fuoco dolce. Diluite la maizena nel latte rimasto e poi incorporateli al cioccolato, aggiungete anche lo zucchero, mescolate in continuazione e fate addensare a fuoco dolce. Togliete dal fuoco e poi sbattete la crema con la frusta per renderla gonfia ed omogenea.

    3. Montate la panna e man mano incorporate lo zucchero a velo fino ad avere un composto sodo, che altro non è che una crema Chantilly. Mettete la crema nella tasca da pasticcere e poi con il beccuccio fate un forellino nella parte di sotto del bignè e farciteli fino a quando la crema non rimarrà fuori. Sistemate i bignè a piramide su un piatto da portata.

    4. Coprite la piramide di bignè con la crema al cioccolato che avete preparato e decorate il vostro profiteroles con ciuffetti di panna montata rimasta.

    Consigli

    Se volete potete farcire i bignè con la crema pasticcera o con la crema Diplomatica (crema pasticcera + crema chantilly ovvero panna montata e zucchero a velo) al posto della panna montata zuccherata.

    Varianti

    Le farciture dei Profiteroles potete personalizzarle a piacere, ad esempio potete aggiungere un po' di cacao alla crema Chantilly oppure mescolare solo panna e cacao. Ottimo anche panna e nutella o panna e caramello. Se volete potete preparare i Profiteroles anche nella versione al limone seguendo la nostra ricetta.

    Natale 2016