Natale 2016

    Il ragù di carne alla bolognese è un sugo che fa parte della tradizione della cucina dell'Emilia Romagna ma che è famoso in tutto il mondo, è buonissimo e si può facilmente preparare anche nelle nostre case, la ricetta non è complicata, l'importante è rispettare scrupolosamente gli ingredienti ed i tempi di cottura. Vedrete che con un po' di pazienza riuscirete a fare un ragù buonissimo e goloso, perfetto per fare le lasagne o per condire la pasta.

    Ingredienti

    • brodo: 250 ml
    • burro: 50 gr
    • carne tritata: 250 gr
    • carne di maiale: 250 gr
    • carote: 1
    • cipolle: 1
    • latte: 1 bicchiere
    • olio: 3 cucchiai
    • pancetta: 100 gr
    • pepe: qb
    • pomodoro concentrato: 30 gr
    • vino rosso: 1 bicchiere
    • sedano: 1 gambo
    • sale: qb
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite la ricetta.

    1. Pulite tutte le carote e le cipolle e togliete i filamenti dal sedano, poi mettete le verdure nel mixer e tritatele. Prendete un tegame e metteteci l'olio e il burro, fateli scaldare e poi mettete le verdure e cuocetele per qualche minuto per farle rosolare. Nel frattempo tritate la pancetta e mescolatela alla carne. Quando le verdure saranno cotte aggiungete la carne e fatela rosolare a fuoco vivace, quando non ci saranno più tracce di acqua potete mettere il vino rosso e farlo evaporare a fuoco vivace.

    2. Scaldate il brodo in una pentola a parte e poi versate dentro il concentrato di pomodoro, mescolate per farlo sciogliere e poi versatelo nella pentola, abbassate il fuoco e cuocete per un'ora a mezza. Cominciate ad aggiungere un po' di sale, non si mette prima perchè il brodo è già molto salato, soprattutto i dadi e i brodi pronti, quindi è meglio aggiungerlo solo verso la fine della cottura.

    3. A questo punto aggiungete il latte e mescolate bene per farlo assorbire dagli altri ingredienti, poi mettete il coperchio e proseguite la cottura del ragù per 15 minuti. Aggiustate di sale e pepe e cuocete qualche altro minuto per ottimizzare i sapori.

    Consigli

    Se volete potete aggiungere anche uno spicchio di aglio e il rosmarino al trito di verdure iniziale. Al posto di olio e burro potete usare 50 gr di lardo, come da tradizione, ma noi preferiamo del buon olio extravergine di oliva.

    Quale carne usare?

    La ricetta originale del ragù di carne è molto calorica ed è per questo motivo che ormai si utilizzano tagli del bovino più magri che accorciano anche i tempi di cottura, e si usa la pancetta al posto della salsiccia. Per questa ricetta potete usare il taglio di carne che preferite o, meglio ancora, tagli misti e poi tritati insieme. Più magri sono i tagli della carne più lo sarà il vostro ragù. Se volete seguire la ricetta originale allora dovete chiedere al macellaio tagli abbastanza grassi e ricchi di tessuto connettivo, ad esempio la “cartella” bolognese o il “pancettone” milanese, inoltre potete mettere la salsiccia al posto della pancetta. Il ragù è molto saporito e generalmente non se ne usa moltissimo per condire la pasta quindi potreste tranquillamente concedervi quello originale

    Ragù di carne bianco

    Ingredienti: 250 gr di carne tritata di manzo, 150 gr di salsiccia fresca, 2 spicchi d’aglio, 4 foglie di basilico, 2 foglie d’alloro, 1 cipolla, 1 carota, 1 rametto di rosmarino, 3 foglie di salvia, mezzo bicchiere d’olio extravergine, 100 gr di pancetta, pepe, sale, 2 coste di sedano, mezzo bicchiere di vino bianco, 600 ml di brodo di carne Preparazione: Tritate le verdure e gli aromi e fateli imbiondire in un tegame con l'olio, poi aggiungete il vino e fatelo sfumare, unite quindi carne e salsiccia e cuocete per 5 minuti, poi aggiungete anche la pancetta. Coprite con il brodo e cuocete per 90 minuti circa. Aggiustate di sale e pepe e poi completate la cottura per qualche minuto.

    Natale 2016