Un primo piatto delicato ma senza troppe pretese per Natale possono essere questi ravioli alla menta. Un sapore particolare viene dato dalla menta, sofisticato ma al tempo stesso facile da preparare. Ulteriore aggiunta di sapore viene data dal provolone dolce che tagliuzzato inserirete nel ripieno e fornirà un retrogusto davvero sofisticato. Si possono servire in bianco o con il sugo di pomodoro.

    Ingredienti

    • Farina: 100 gr
    • Acqua: q.b.
    • Sale: q.b.
    • Uova: 4
    • Formaggio bianco: 600 gr
    • Zafferano: 1 bustina
    • Menta: 10 gr
    • Patate: 1 kg
    • Basilico: qualche foglia
    • Burro: 50 gr
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni.

    1. Sulla spianatoia mettete la farina a fontana con in mezzo due uova e l'acqua. Infarinate le mani e lavorate l'impasto fino a quando sarà diventato liscio e omogeneo. Con l'aiuto del mattarello stendete 4 sfoglie sottili; mentre preparate una sfoglia tenete l'altra pasta coperta con un canovaccio umido.

    2. Impastate gli ingredienti del ripieno (patate lesse, uova, formaggio, zafferano e menta) fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Ricavate dal ripieno tante palline grandi come una nocciola e sistematele sulla sfoglia distanziate tra di loro. Ricoprite con l'altra sfoglia premendo bene fra un ripieno e l'altro, quindi con la rotellina dentata ricavate i raviolini di forma quadrata. Man mano che sono pronti, disponeteli su un piano infarinato coprendoli con un canovaccio.

    3. Riempite una grossa pentola d'acqua, salatela e quando bolle tuffate i ravioli che dovranno cuocere per circa 5 minuti a fuoco basso. Scolateli e versateli sul piatto di portata. Serviteli con del burro fuso e spolverizzateli con il formaggio grattugiato.

    Consigli

    Servire decorando con basilico.  

    Natale 2016