Ravioli dolci di Carnevale

photo-full

    Tempo:

    1 h

    Difficoltà:

    Media

    Porzioni:

    8 Persone

    Calorie:

    400 Kcal/Porz
      Ravioli dolci di Carnevale sono davvero buoni e si preparano in occasione di questa ricorrenza. Si tratta di semplici ravioli ripieni di crema pasticcera o crema al cioccolato. Insomma, una ricetta per addolcire le vostre feste in compagnia! I ravioli vengono fritti, ma possono essere fatti anche al forno, se preferite una versione light. Vediamo quali sono gli ingredienti e come prepararli.

      Ingredienti

        Per la pasta:
      • Latte : 200 gr
      • Farina: 600 gr
      • Burro: 100 gr
      • Zucchero: 120 gr
      • Uova: 3
      • Lievito per dolci: 1 bustina
      • Sale: un pizzico
      • Olio di arachidi: q.b.
      • Per le creme:
      • Latte: mezzo litro
      • Tuorli: 6
      • Cioccolato fondente: 175 gr
      • Zucchero: 250 gr
      • Vaniglia: 1 stecca o 1 bustina di vanillina
      • Farina: 50 gr
      • Sale: un pizzico
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Per fare la pasta dei ravioli potete usare il mixer oppure prepararla a mano. Mettete nel mixer il burro morbido, lo zucchero, due uova intere e un albume, un pizzico di sale e fate andare. Aggiungete poi la farina, il lievito e infine il latte, fino ad ottenere un impasto sodo. Se invece preferite l’impasto a mano, fate una fontana di farina e aggiungete tutti gli ingredienti al centro della fontana.

      2. Stendete la pasta con il matterello e ricavate dei dischi, aiutandovi con un coppapasta. Per fare la crema pasticcera fate riscaldare bene il latte e aggiungete la vaniglia. A parte in una ciotola mescolate con la frusta i tuorli e lo zucchero a velo, fino a farli diventare spumosi.

      3. Incorporate poi la farina o l’amido di mais in questo composto e mettetelo nel latte caldo con la vaniglia preparato in precedenza. A questo punto, con la frusta, fate addensare la crema per pochi minuti, togliete dal fuoco e fate raffreddare bene in frigo. Per fare la crema pasticcera al cioccolato, invece, basterà aggiungere alla crema pasticcera il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria con un filo di latte (fate andare sul fuoco e fate addensare la crema).

      4. Potete preparare la crema il giorno prima in modo che sia ben densa e fredda. Riempite quindi i dischi di pasta con un cucchiaio di crema, chiudete i ravioli aiutandovi con una forchetta, premendo lungo i bordi. Infine friggete i ravioli in abbondante olio di arachidi fino a quando non saranno dorati.

      Consigli

      Sistemate i ravioli su un piatto da portata colorato, spolverizzateli con lo zucchero a velo e seviteli tiepidi o a temperatura ambiente. I ravioli si possono riempire anche con della marmellata o con della crema alle nocciole.

      Ravioli cotti al forno

      I ravioli cotti al forno sono una gustosa alternativa ai classici dolci fritti. Per rendere la ricetta più leggera, potete cuocere i ravioli in forno a 160 gradi (per venti minuti circa), farli intiepidire e spolverizzare con zucchero a velo.