Ricetta Olive in salamoia

Ricetta olive in salamoia
  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    40 gg

  • Persone Persone:

    6

  • Calorie Calorie:

    350 kcal/Porz.

Preparare le in salamoia significa conservarle per la stagione in cui non ce ne sono e averle sempre pronte a tavola all’occorrenza. Inoltre la conservazione sotto sale le rende gustose. Il problema sta nell’azzeccare la giusta dose di sale in relazione a quella delle utilizzate. Inoltre quello di cui vi dovete armare è molta pazienza, non sono pronte in un battibaleno ma devono rimanere a macerare almeno 40 giorni.

  • barattoli olive in salamoia
  • olive
  • olive in salamoia
  • olive salamoia
  • olive verdi in salamoia

Ingredienti

  • : q.b.
  • Sale: q.b.
  • Acqua: q.b.

Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.

  1. Mettere e sale in un recipiente rispettando il rapporto di circa 100g. di sale per ogni Kg. di . Lasciarle sotto sale per 24 ore, quindi aggiungete 1 litro d’acqua per ogni Kg di .

  2. Lasciare macerare per altri 40 giorni facendo in modo che le siano sempre completamente sommerse, cambiando l’acqua salata una volta alla settimana.

  3. Passati i 40 giorni preparare la salamoia facendo bollire per 15 minuti 100g. di sale in 1 litro d’acqua per ogni Kg. di . Scolare le , metterle in barattoli di vetro coprirle con la salamoia.

La variante pugliese
Alla ricetta base ognuno aggiunge una particolarità. In Puglia si aggiungono delle spezie, seguendo questo procedimento. Dopo aver lavato per bene le , di discioglie il sale in abbondante acqua tiepida, quindi vi si versa l’aceto, il peperoncino a pezzi, il finocchio selvatico (in alternativa si può utilizzare una manciata di semi di finocchio), due spicchi d’aglio in camicia e le . Si ripone il tutto in un contenitore di vetro (ad es. una damigiana), che viene chiuso ermeticamente e tenuto in un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce solare, per un paio di mesi.
Perchè conservarle in salamoia
La ragione principale è che a differenza di quelle comprate al supermercato non contengono coloranti o conservanti. Così avrete delle genuine da poter utilizzare tranquillamente per tutto l’anno. Considerate il fatto che se aumentate la quantità di sale diminuirà il tempo di stagionatura.

Consigli

Servire a piacere. Se sono troppo salate sciacquate bene con acqua prima di servire.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Ricette più richieste
  • Crepes
    Crepes
  • Tiramisù
    Tiramisù
  • Pancake
    Pancake
  • Pan di Spagna
    Pan di Spagna
  • Arancini
    Arancini
  • Crema pasticcera
    Crema pasticcera
  • Pesto alla genovese
    Pesto alla genovese
  • Muffin
    Muffin
  • Amatriciana
    Amatriciana
  • Cheesecake
    Cheesecake
Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
Scopri PourFemme
torna su