Ricetta Sorbetto alle Fragole

Sorbetto alle fragole
  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    15 min

  • Persone Persone:

    4

  • Calorie Calorie:

    100 kcal/Porz.

Il sorbetto alle è un dolce dietetico ed estivo. Infatti è molto indicato per chi sta seguendo una dieta dimagrante, in quanto i suoi ingredienti sono pochi e leggeri. Poi è adatto a chi soffre di diabete perché non si utilizza lo zucchero per farlo e inoltre le contengono un acido antiumorale e perciò adatte anche a tirarvi su lo spirito. Insomma un sorbetto dalle mille qualità.

  • sorbetto fragole
  • sorbetto con fragole
  • sorbetto alla fragola
  • fragole
  • coppa sorbetto alle fragole
  • bicchiere sorbetto fragole

Ingredienti

Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.

  1. Pulite e lavate le . Mettetele nel frullatore e frullate fino ad ottenere una sorta di purea. Aggiungete lo .

  2. Mettete il composto in freezer per due ore, attenzione a non far gelare la preparazione che deve essere dura ma non gelata. Trascorso il tempo tirate fuori dal congelatore il composto e lavoratelo con un cucchiaio.

  3. Montate l’albume a neve ed aggiungetelo al composto che deve riposare ancora un’ora in freezer.

Consigli

Lasciare fuori dal frigo qualche minuto prima di servire.
Sorbetto fragole e menta
Una ricetta leggera e deliziosa è quella del sorbetto d e menta che si prepara in poco tempo e rinfresca l’estate.

Ingredienti

  • : 400 gr
  • Menta: qualche foglia
  • Limone: 1/2
  • Ghiaccio: q.b.
  • Acqua: q.b.
  • Zucchero: 2 cucchiai
  1. Lavare e togliere le foglie dalle . Metterle in un frullatore con le foglie della menta, il succo del limone, una manciata di cubetti di ghiaccio e acqua naturale quanto basta per coprire il tutto a filo

  2. Azionare il frullatore finchè gli ingredienti si saranno ben mescolati e montati. Versare il sorbetto in una caraffa, aggiungere lo zucchero e versare nei bicchieri con altri cubetti di ghiaccio.

  3. Cos’è il sorbetto
    Il sorbetto è un dolce freddo al cucchiaio davvero delizioso. A differenza delo gelato non si usa il latte. Non è nemmeno come la granita perchè ha una consistenza diversa meno granulosa. L’esistenza del sorbetto è attestata nei testi dell’antichità classica. A Roma, l’imperatore Nerone faceva arrivare a tal proposito il ghiaccio proveniente dall’Appennino. La parola deriva dall’arabo “sherbet” e potrebbe essere di origine indo-europea. La radice del verbo latino sorbere italiano sorbire è presente anche in altre lingue indo-europee come il Greco e il Persiano. Gli Arabi, per ovvie ragioni hanno conosciuto questo tipo di alimento solo dopo aver occupato i territori Sassanidi e Bizantini dove si poteva economicamente trovare il ghiaccio. Quindi potrebbero aver appreso tale parola proprio dai Siciliani. In Sicilia gli Arabi impararono ad usare la neve dell’Etna mista a sale marino come eutettico per mantenere bassa la temperatura del sorbetto durante la sua lavorazione.


Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

da

Commenti (1)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Papillon 25 aprile 2012 07:32

Yay! I’ve been hemming and hainwg over trying my hand at this pattern since its debut. I don’t have the best fabric in my tiny stash for it but haven’t yet had the funds or time to find something entirely suitable. Looking forward to seeing what you do!

Rispondi Segnala abuso
Ricette più richieste
  • Crepes
    Crepes
  • Tiramisù
    Tiramisù
  • Pancake
    Pancake
  • Pan di Spagna
    Pan di Spagna
  • Arancini
    Arancini
  • Crema pasticcera
    Crema pasticcera
  • Pesto alla genovese
    Pesto alla genovese
  • Muffin
    Muffin
  • Amatriciana
    Amatriciana
  • Cheesecake
    Cheesecake
Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
Scopri PourFemme
torna su