Ricetta Wurstel in camicia

wurstel in camicia
  • Difficoltà Difficoltà:

    Media

  • Tempo Tempo:

    1 h

  • Persone Persone:

    6

  • Calorie Calorie:

    250 kcal/Porz.

I in camicia sono una ricetta simpatica e buonissima. Per prepararla proponiamo la variante classica che prevede l’utilizzo del Bimby. Si preparano come stuzzichini per una merenda in compagnia oppure per un antipasto o un aperitivo con ospiti al seguito. I più piccoli andranno matti per questa ricetta che è molto gustosa. Dopo averne provato uno sicuramente non smetterete di mangiarli e i più piccoli non smetteranno di chiedervi di prepararli.

Ingredienti

Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.

  1. Versare il nel boccale: 30 sec. 37° vel. 1. Aggiungere uovo, , , : 10 sec. vel. 2. Aggiungere e sale: 3 min. vel. Spiga. Coprire l’impasto e farlo lievitare per circa un ora.

  2. Per il ripieno mettere nel boccale prosciutto e : 15 sec. vel. 7. A lievitazione ultimata, stendere l’impasto e ritagliare 12 quadrati. Su ogni quadrato mettere il ripieno preparato ed in diagonale un e poi chiudere a portafoglio.

  3. Far lievitare per altri 30 minuti trascorsi i quali spennellare il tutto con il 1/2 tuorlo d’uovo e poi mettere in forno caldo a 200° per circa 30 min.

Consigli

Servite ancora caldi.

Wurstel in camicia di piadina
Per gli amanti della piadina romagnola, dovete avvolgere i in una buonissima piadina. Per prepararla deove utilizzare 500 gr di tipo O, 2 gr di bicarbonato, 10 gr di sale, 75 gr di strutto, 100 gr di , 60/80 gr di acqua. Poi formare una pagnotta e metterla a riposare sotto un panno o sotto una ciotola , per una ventina di minuti a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo, stendere la pasta a pochi millimetri di spessore, circa 4 e con il tagliapasta a cerchio formare i dischetti. Spennellare con acqua i bordi dei dischetti e avvolgervi all’interno un ben stretto. Chiudere e mettere a riposare con il lato della cucitura in giù. Preriscaldare una padella molto calda, spennellarla con pochissimo di oliva e poggiarvi dentro i a cucinare. Coprire e cuocere a fiamma media, curando la cottura. Sul finire della cottura spargere poco sale sulla pietanza. Far riposare i in camicia in padella coperti, per qualche minuto. Si possono anche friggere, anzichè cucinare “arrostiti”, ottenendo un prodotto più gonfio e croccante.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

da in

Commenti (5)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Fabio 2 dicembre 2011 16:41

Complimenti, almeno le dosi potreste scriverle giuste… 300 gr di olio?!

Rispondi Segnala abuso
Maria Teresa Lenoci
Mariateresalenoci 2 dicembre 2011 19:07

Caro Fabio, nella ricetta abbiamo 30 gr di olio, che corrispondono all’incirca 50 ml. La dose è scritta in grammi perchè, come forse saprai, il Bimby adotta questa unità di misura per dosare gli ingredienti. Perciò non c’è nessun errore, ma grazie per la segnalazione!

Rispondi Segnala abuso
Fabio 3 dicembre 2011 10:13

Fino a ieri c’era scritto 300gr.
Ora vedo che avete corretto l’errore (sicuramente di battitura, si intende!), ma almeno ammettete che c’era un refuso! :)

Rispondi Segnala abuso
Jenny 23 agosto 2013 19:33

Salve, scusate vorrei provare la ricetta; purtroppo non ho il Bimby, come procedo?
grazie

Rispondi Segnala abuso
Kati Irrente
Kati Irrente 30 agosto 2013 15:16

Puoi preparare l’impasto mescolando gli ingredienti a mano, poi lasciare lievitare e procedere normalmente tagliando a cubetti provola e prosciutto. La cottura prosegue al forno.

Rispondi Segnala abuso
Ricette più richieste
  • Crepes
    Crepes
  • Tiramisù
    Tiramisù
  • Pancake
    Pancake
  • Pan di Spagna
    Pan di Spagna
  • Arancini
    Arancini
  • Crema pasticcera
    Crema pasticcera
  • Pesto alla genovese
    Pesto alla genovese
  • Muffin
    Muffin
  • Amatriciana
    Amatriciana
  • Cheesecake
    Cheesecake
Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
Scopri PourFemme
torna su