Ricette di Natale: il nocciolato casalingo

nocciolato casalingo
  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    12 h

  • Persone Persone:

    6

  • Calorie Calorie:

    800 kcal/100 gr

Oggi vediamo insieme la ricetta per preparare un delizioso nocciolato casalingo e fai da te, davvero speciali che saranno perfetti da servire dopo i pasti, magari con il caffè, oppure potete confezionare il nocciolato e regalarlo ai vostri amici e parenti. Il nocciolato che vediamo oggi è semplice da preparare e presenta una copertura esterna di fondente ed un irresistibile ripieno fatto con crema gianduia, bianco e tostate!

Ingredienti

Ricetta e preparazione

Seguite le istruzioni.

  1. Tritate il fondente e scioglietelo a bagnomaria. Prendete uno stampo d’alluminio di 10 x 20 centimetri e versate il , poi ruotate il recipiente in modo da rivestire il fondo e le pareti con uno strato di , fate solidificare.

  2. Spezzettate il bianco e mescolatelo con la crema gianduia, mescolate un po’ e sciogliete questa crema a bagnomaria, incorporate le tostate e mescolate. Versate questa crema con il fondente e livellate la superficie con una paletta, poi aspettate che solidifichi completamente.

  3. Rovesciate la vaschetta su un piatto da portata o su un tagliere e tagliate il nocciolato a quadretti.

Consigli

La crema gianduia la potete acquistare al supermercato oppure nelle migliori pasticcerie.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento