Ricette Plumcake alle Verdure

plumcake verdure
  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    50 min

  • Persone Persone:

    4

  • Calorie Calorie:

    250 kcal/Pers.

Il plumcake alle verdure è una deliziosa torta salata da preparare con verdure fresche di stagione. È quindi una ricetta estiva, fresca e leggera che vi servirà a rimanere in forma mangiando qualcosa di genuino. Dedicata agli amanti del salato che amano anche stare in forma e condurre un’alimentazione corretta. Potete usare la ricetta base dell’impasto e poi preparare con lo stesso procedimento non solo le verdure nella lista degli ingredienti ma anche altre a vostro piacere.

Ingredienti

Ricetta e preparazione

Ecco le istruzioni.

  1. Pelate e tagliate i cipollotti; lavate, pelate e grattugiate la carota e la zucchina.
In una padella calda fate sciogliere il , aggiungete i cipollotti e fateli imbiondire. Incorporate le e le zucchine grattugiate e fate cuocere per 5-10 minuti, fin quando l’acqua non sarà completamente assorbita. Mescolate frequentemente per evitare che le verdure diventino brune, quindi trasferire le verdure su un piatto e lasciatele raffreddare. Riscaldate il forno a 180°.

  2. Nel frattempo unite in una ciotola la , il , le uova, il , il sale e il ; amalgamate bene con il mixer ad immersione o con uno sbattitore, mescolando a lungo così da incorporare tanta aria all’impasto.
 Aggiungete le verdure, la , il formaggio grattugiato e la tagliata a striscioline: mescolate bene, questa volta con una spatola o un cucchiaio.

  3. Foderate uno stampo da plum cake con della carta forno, quindi versateci dentro l’impasto e livellatelo con la spatola o un cucchiaio.
Infornate per 50 minuti, evitando di aprire il forno.

Consigli

Affettare e servire tiepido.
Alcuni suggerimenti
Perchè non provare a fare lo stesso plum cake, con lo stesso impasto base, modificando le verdure? Provate con verdure di stagione: , zucca, asparagi, e cosa vi viene in mente. Ma soprattutto pensate a realizzare questa torta salata con diversi formaggi dai più stagionati come il parmigiano a quelli più morbidi come la scamorza o lo svizzero o la fontina, da utilizzare tagliata a tocchetti che, durante la cottura in forno, si fonderà mescolandosi al resto degli ingredienti. Se non lo consumate tutto subito allora dovete conservarlo in una busta di carta, proprio come il pane di modo che non si asciughi ma resti sempre morbido e friabile.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

da in ,

Commenti (2)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Silvia 8 giugno 2011 17:07

non riesco a capire dove vanno inseriti l’olio di semi e la ricotta. grazie

Rispondi Segnala abuso
Maria Teresa Lenoci
Mariateresalenoci 8 giugno 2011 17:10

Piccolo errore di battitura sull’olio di semi, che non c’entra. La ricotta invece ora è al suo posto. Grazie per la segnalazione!

Rispondi Segnala abuso
Ricette più richieste
  • Crepes
    Crepes
  • Tiramisù
    Tiramisù
  • Pancake
    Pancake
  • Pan di Spagna
    Pan di Spagna
  • Arancini
    Arancini
  • Crema pasticcera
    Crema pasticcera
  • Pesto alla genovese
    Pesto alla genovese
  • Muffin
    Muffin
  • Amatriciana
    Amatriciana
  • Cheesecake
    Cheesecake
Segui PourFemme

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
Scopri PourFemme
torna su