Riso allo zafferano

photo-full

    Tempo:

    40 min

    Difficoltà:

    Media

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    500 Kcal/100gr
      Riso allo zafferano: la ricetta e le varianti più famose! Il risotto allo zafferano è un piatto tipico della cucina lombarda. Spesso viene confuso con il risotto alla milanese che invece viene preparato senza il vino bianco e aggiungendo il midollo di bue. Questo gustoso primo piatto, dal colore giallo intenso, può essere preparato in tantissime varianti famose e non! Il risotto allo zafferano, ad esempio, può essere accompagnato da funghi, salsiccia, scampi e altri frutti di mare a scelta.

      Ingredienti

      • Burro: 125 gr.
      • Zafferano: 1 bustina e un pizzico di pistilli
      • Brodo: 1 litro
      • Parmigiano grattugiato: 150 gr
      • Cipolle: 1
      • Riso arborio: 350 gr
      • Vino bianco 200 ml
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Tritate finemente la cipolla e fate sciogliere 80 grammi di burro a fuoco lento e facendo attenzione che non frigga. Fate imbiondire la cipolla per qualche minuto aggiungendola al burro fuso. In questa fase ricordate di mescolare continuamente il tutto. Unite poi il riso, fatelo tostare per bene e poi aggiungete il vino bianco. Fate sfumare completamente il vino e poi versate 2 mestoli di brodo bollente.

      2. Mescolate il tutto continuamente e, quando il riso avrà assorbito il brodo, versatene altri 2 mestoli rigorosamente bollenti. Ripetete questa semplice operazione fino a terminare la cottura. Negli ultimi 5 minuti di cottura, sciogliete una bustina di zafferano in un po’ di brodo e versatelo nel riso facendolo amalgamare per bene. Terminata la cottura, mantecate il riso con il parmigiano grattugiato e con il burro restante e aggiustate di sale (se necessario).

      Consigli

      Prima di servire il risotto allo zafferano fatelo riposare per pochi minuti. In questo modo si insaporirà ulteriormente! Potete anche servire questo gustoso primo piatto decorandolo con un po’ di pistilli di zafferano.

      Varianti

      Aggiungendo alcuni ingredienti è possibile preparare delle gustose varianti più o meno famose. Ad esempio, potete realizzare: il risotto con zafferano e finocchi, il risotto con zafferano, piselli e salsiccia, il risotto all’arancia e zafferano e il riso ai funghi con zafferano e pancetta. Un'altra gustosa variante è quella del risotto allo zafferano light che si ottiene eliminando dalla ricetta classica il burro e il parmigiano.