Natale 2016

    Il risotto alla lavanda è un primo piatto buonissimo e profumato adatto a chi ama mescolare i sapori tradizionali a quelli un pochino più ricercati e raffinati. Questo risotto è davvero delizioso e soprattutto semplice, io vi consiglio di farlo con la lavanda fresca e soprattutto biologica, e cioè del vostro giardino, o di un vicino o una vostra amica, è importante che provenga da un posto sicuro e possibilmente senza troppe strade nei paraggi...

    Ingredienti

    • riso: 250 gr
    • burro: 30 gr
    • Pecorino fresco: 80 gr
    • parmigiano: 30 gr
    • cipolle: 1
    • Rosmarino: qb
    • Lavanda biologica Angustifolia in fiore: 3-4 spighe
    • sale: qb
    • pepe: qb
    • acqua: 1 litro
    • carote: 1
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Per prima cosa facciamo il brodo alla lavanda, prendete una pentola e mettete dentro l'acqua, mezza cipolla, la carota e due spighe di rosmarino, cuocete per circa 20 minuti. In un tegame sciogliete il burro e aggiungete la cipolla tritata, cuocetela e poi unite il riso e un po' di sale, fatelo tostare un minuto e poi mettete un mestolino di brodo filtrato e mescolate. Procedete così fino a portare il riso a cottura.

    2. Aggiungete quindi il parmigiano e il pecorino e mescolate per farli sciogliere. Aggiustate di sale e pepe e dividete il risotto nei piatti. Completate con la lavanda e servite.

    Consigli

    Servire subito.  

    Natale 2016