Risotto alle vongole

photo-full

    Tempo:

    40 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    500 Kcal/Pers
      Il risotto alle vongole è una buonissima ricetta anche per aprire il pranzo del giorno dell’Epifania. Un modo come un altro per cucinare del buon pesce senza fare troppa fatica. Ovviamente il problema sta nello sgusciare e nel lavare le vongole. Ma aggirarlo è semplice: basta comprarle già sgusciate. Un ottimo primo piatto da servire con un buon vino bianco per rimanere leggeri senza dimenticare il sapore e la freschezza del mare.

      Ingredienti

      • Riso: 300 gr
      • Vongole: 400 gr
      • Olio: 3 cucchiai
      • Prezzemolo: 1 ciuffo
      • Aglio: 1 spicchio
      • Burro: 1 noce
      • Brodo: 1 l
      • Vino bianco: ½ bicchiere
      • Pepe: q.b.
      • Sale: q.b.
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. Spurgare le vongole in abbondante acqua e sale; quindi cuocerle a fuoco medio per alcuni minuti in un tegame con olio, prezzemolo e aglio tritato. Le vongole che non si saranno aperte vanno buttate.

      2. Aggiungere sale, pepe ed il vino (che va fatto evaporare). Spegnere il fuoco, sgusciare le vongole e mettere da parte i molluschi. Nel loro fondo di cottura (che va fatto riposare per circa 10 minuti e poi filtrato con una tela per depurarlo da eventuali depositi sabbiosi) aggiungere il riso e, a piacere, il brodo vegetale o di pesce.

      3. Infine aggiungere verso fine cottura le vongole e a fuoco spento la noce di burro ed un altro pizzico di prezzemolo tritato.

      Consigli

      Guarnire con alcune vongole con le conchiglie. Risotto alle vongole e zucchine In un tegame con l'olio soffriggere la cipolla tagliata molto sottile. Aggiungere la zucchina a tocchetti. Versare il riso e lasciarlo tostare. Sfumare con del buon vino bianco. A questo punto aggiungere qualche mestolo di brodo che avrete preparato in precedenza e procedere così man mano che il riso lo richiede. Per la preparazione del brodetto utilizzare le teste e le carcasse delle orate, aggiungendo in acqua fredda una cipolla, una carota, del sedano e del prezzemolo e lasciandolo cuocere per un'ora circa. Nel frattempo, in un altro tegame, mettere dell'olio e dell'aglio che appena imbiondito va tolto e aggiunto alle vongole. Appena si sono aperte spegnere la fiamma, Infine ho stemperare in poco brodo dello zafferano che si aggiunge al risotto insieme al liquido di cottura delle vongole e va completata la cottura del risotto mantecando con poco burro e una generosa spolverizzata di prezzemolo tritato.