Natale 2016

    Il rotolo al limone è un dolce soffice ma con un deciso sapore di agrumi. La base del rotolo è infatti una morbida pasta biscotto che per preparazione e consistenza ricorda il pan di Spagna. Quando completamente fredda la pasta biscotto verrà poi farcita con una deliziosa crema al limone. A seconda dei gusti potete stemperare la crema al limone con un po’ di panna montata; in questo modo sarà più leggera e delicata. Potete anche dare alla crema un sapore di limone più deciso; in questo caso è sufficiente sostituire un po’ di latte con il succo di un limone. Per la buona riuscita del rotolo al limone ricordate di non far cuocere troppo la pasta biscotto. La base del dolce dovrà rimanere morbida e soffice, altrimenti rischierà di rompersi mentre cercate di arrotolarla.

    Ingredienti

    • Per la pasta biscotto:
    • Uova: 4
    • Farina 00: 80 g
    • Zucchero semolato: 120 gr
    • Scorza grattugiata di un limone
    • Per la crema al limone:
    • Latte intero: 500 ml
    • Fecola di patate: 35 gr
    • Zucchero semolato: 150 gr
    • Tuorli: 6
    • Farina 00: 35 gr
    • Scorza grattugiata di 3 limoni
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare il rotolo al limone iniziate dalla pasta biscotto. In una ciotola abbastanza capiente sbattete le uova con le fruste elettriche. Unite la scorza grattugiata di 1 limone e poco per volta lo zucchero semolato. Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. A questo punto aggiungete la farina setacciata e amalgamatela al composto mescolando dal basso verso l’alto per non far smontare le uova.

    2. Imburrate una leccarda di circa 30X38 cm e foderatela con un foglio di carta forno. Versatevi all’interno il composto livellando per bene la superficie. Cuocete in forno statico già caldo a 220° per circa 8 minuti. La pasta biscotto non dovrà dorare eccessivamente. Togliete la pasta biscotto dalla leccarda e fatela raffreddare tra due fogli di carta forno.

    3. A questo punto preparate la crema al limone che servirà per farcire il rotolo. In un tegame versate il latte e la scorza grattugiata di 3 limoni. Fate intiepidire il latte a fuoco basso facendo attenzione a non far raggiungere il bollore. Nel frattempo, in una ciotola a parte lavorate con una frusta i tuorli insieme allo zucchero. Amalgamate poi la farina e la fecola setacciate e solo in ultimo aggiungete poco per volta il latte tiepido. Setacciate la crema ottenuta con un colino direttamente nel pentolino dove avete fatto cuocere il latte.

    4. Fate addensare la crema per circa 15 minuti a fiamma bassa mescolando continuamente con la frusta. Quando si sarà addensata mettete la crema al limone in una ciotolina e fatela raffreddare in frigorifero coprendo con la pellicola trasparente. Se preferite potete stemperare la crema con un po’ di panna montata; in questo modo avrà un gusto più leggero e delicato. Quando la pasta biscotto è completamente fredda, versate la crema e livellatela. Arrotolate la pasta biscotto e avvolgete il rotolo prima con la carta forno e poi con la pellicola trasparente. Chiudete le estremità a caramella e fate rassodare in frigorifero per almeno 2 ore. Foto di Sarah R

    Consigli

    Servite il rotolo al limone con una generosa spolverata di zucchero a velo. In alternativa potete ricoprilo di panna montata e decorarlo con qualche mandorla pelata. Per dare alla crema un gusto di limone più forte potete sostituire un po’ di latte con la medesima quantità di succo di limone. Conservate il rotolo al limone in frigorifero per 3 giorni al massimo.

    Natale 2016