Salmone con pasta fillo

photo-full

    Tempo:

    60 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    655 Kcal/Porz
      Il salmone con la pasta fillo è una torta salata davvero buonissima e molto particolare, io non l'avrei mai sprerimentata una ricetta di questo tipo da sola ma per fortuna l'ho trovata perchè sono troppo curiosa e credo proprio che la farò stasera o domani a pranzo, mi ispira molto una torta salata a base di pesce. Il rotolo di salmone con la pasta fillo è davvero delizioso e abbastanza semplice, la pasta fillo la potete trovare facilmente al supermercato nel banco surgelati e non costa neanche molto.

      Ingredienti

      • Filetto di salmone: 800 gr
      • Porri: 1
      • Mascarpone: 150 gr
      • Pasta Fillo: 6 fogli
      • Pangrattato: 1 cucchiaio
      • Tuorli: 2
      • Aneto: 1 mazzetto
      • Burro: 30 gr
      • Bacche di pepe rosa
      • Sale
      • Pepe
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Provate anche voi la ricetta del salmone con pasta fillo

      1. Pulite il porro, staccate le foglie esterne e scottatele in acqua bollente. Tritate il porro rimasto e cuocetelo in padella con un pochino di burro. Pulite il filetto e togliete la pelle, poi tagliatelo a metà nel senso della lunghezza in modo da avere due fette più o meno dello stesso spessore.

      2. Mettete il mascarpone in una ciotola e lavoratelo con i tuorli, poi aggiungete il porro appassito, aneto, sale e pepe. Stendete la pasta fillo e mettete le foglie di porro intero e poi al centro mettete un filetto di salmone, al centro aggiungete la crema di mascarpone e poi ponete sopra l'altro filetto, cospargete con il pangrattato e poi avvolgete intorno i bordi laterali della pasta fillo.

      3. Sistemate questo trancio su una placca coperta da carta da forno, pennellatelo con il burro rimasto e cuocete in forno caldo a 200°C per circa 25 minuti. Decorate con il pepe rosa e servite.

      Consigli

      Se non avete il pepe rosa potete spolverizzare con un pò di pepe nero o bianco.   Foto da: img.recipezaar.com www.eeecooks.com www.finecooking.com www.recipe.com z.about.com tastespace.files.wordpress.com homecookinginmontana.blogspot.com tastespace.files.wordpress.com/