Scaloppine ai peperoni

photo-full

    Tempo:

    30 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    160 Kcal/Porz
      Se siete alla ricerca di un secondo piatto gustoso ma allo stesso tempo facile da preparare, provate le scaloppine ai peperoni: tenera carne di vitello infarinata al profumo intenso del peperone, un ortaggio saporito, poco calorico (con soli 18 calorie ogni 100 gr) e ricco di vitamina A, B?, C ed E. Questa ricetta è l'ideale da realizzare quando si ha poco tempo a disposizione e si vuole proporre un secondo piatto energetico, appetitoso e corredato da contorno, i passaggi sono brevi e molto semplici.

      Ingredienti

      • Vitello: 8 fettine sottili
      • Farina: 20 gr
      • Vino bianco: 1 bicchiere
      • Peperoni rossi: 1
      • Peperoni verdi: 1
      • Peperoni gialli: 1
      • Cipolle: 1
      • Aglio: 1 spicchio
      • Olive nere: 150 gr
      • Prezzemolo: q.b.
      • Olio extravergine di oliva: q.b.
      • Sale q.b.
      • Pepe q.b.
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Pulite i peperoni, tagliateli in quarti, eliminate i semi e le coste dure, lavateli e asciugateli. In un tegame fate insaporire un filo di olio extravergine di oliva con la cipolla tritata finemente e uno spicchio d’aglio, aggiungete i peperoni precedentemente tagliati in strisce lunghe e simmetriche e le olive nere snocciolate. Salate, pepate, aggiungete un bicchiere di acqua tiepida e fate stufare per 20 minuti.

      2. Nel frattempo battete leggermente le fettine di vitello con il batticarne, infarinatele, salatele, fatele rosolare da ambo le parti per pochi minuti nel burro bollente e sfumatele con il vino bianco a fuoco vivace.

      3. Quando i peperoni sono ben rosolati, togliete l’aglio e, aiutandovi con il mestolo forato, tirate via i peperoni. Prendete il succo rimasto e mettetelo nella padella delle scaloppine. Fate cuocere per qualche minuto, affinché la carne prenda il sapore delle verdure.

      4. In un piatto da portata, adagiate i peperoni ancora caldi al centro, poneteci sopra le scaloppine e profumate con il prezzemolo tritato.

      Consigli

      Se si vuole creare un piatto più light, fate cuocere le scaloppine, anzichè nel burro, in un tegame con un mestolo di brodo vegetale e cucinate i peperoni in forno. In questo caso mettete le falde dei peperoni in una pirofila con mezzo bicchiere d'acqua e fate cuocere fino a che si saranno ben ammorbiditi, dopodichè se volete potete eliminare la pelle.