Natale 2016

Secondi piatti con l’astice: le 10 migliori ricette

Secondi piatti con l’astice: le 10 migliori ricette
da in Consigli di Cucina, Ricette Facili, Ricette Pesce, Secondi Piatti, Secondi Piatti Estivi
Ultimo aggiornamento: Giovedì 17/12/2015 11:27

    Ricette con astice

    Oggi seguite i nostri consigli per realizzare 10 gustosi secondi piatti con l’astice. Le ricette che potete realizzare con questo prelibato ingrediente sono davvero tantissime. Anzittuto chiariamo che l’astice è un crostaceo di cui esistono due varietà: quello europeo e quello americano che differiscono per il colore della corazza. Quello americano ha infatti un colore molto più vivo. Tra i due tipi di astice viene preferito quello europeo per un sapore migliore. Questo tipo di astice viene pescato nel Mediterraneo, sulle rive del Marocco, nell’Oceano Atlantico e in Norvegia e viene esportato in tutto il mondo. I piatti che si possono preparare sono tanti, diversi e gustosissimi. Oggi scopriremo i 10 migliori secondi piatti!

    Astice alla catalana ricetta

    Anche questa è una ricetta raffinata e semplice per un secondo piatto o un antipasto gustoso. Cuocete l’astice in acqua bollente. Quando si è raffreddato, estraete la polpa e mescolatela con in un tegame con olio, sale, pepe e limone. Condite cipolle rosse di Tropea tagliate a rondelle e marinate nell’aceto, olive, pomodori e altre verdure. LA RICETTA QUI

    Astice gratinato al forno

    Vi proponiamo questo secondo piatto sempre per un’occasione speciale ad esempio per San Valentino, viste le note proprietà afrodisiache dell’astice. Bollite l’astice e poi aprite il guscio. Ricoprite il ventre del crostaceo con pangrattato mescolato al prezzemolo e altre spezie. Aggiungete una fetta di limone e infornate. LA RICETTA QUI

    Astice con maionese

    Che sia un secondo piatto o un antipasto, questa ricetta lascerà ai vostri ospiti un sapore fresco e deciso. Bollite l’astice in acqua bollente e aspettate che si raffreddi. Aprite il guscio e senza togliere la polpa mettete sull’astice una salsa fatta con maionese, limone ed erbette. Servite con fette di limone e insalata.

    Ricetta panino all'astice

    Questa ricetta è un’ottima idea per chi deve pranzare rapidamente senza rinunciare ai sapori delicati. Dovete creare un’astice all’insalata: bollite l’astice e togliete la polpa, tagliatelo a mezzi e mescolate con maionese, verdure ed erbette. Prendere un panino morbido e farcite con l’astice. Accompagnate con patatine.

    Insalata estiva con astice

    Immaginate la scena: è estate, fa caldo e avete voglia di un piatto fresco ma nuovo. L’insalata d’astice fa al caso vostro. Grigliate la polpa dell’astice e tagliate a pezzi. Unite con fette di avocado, pomodorini, olive, insalata. Qualsiasi verdura a vostro piacimento. Per dare freschezza aggiungete menta e succo di arancia e limone.

    Astice alla griglia

    Questa è la ricetta ideale per rimanere leggeri pur gustando un piatto grigliato. Bollite prima l’astice e poi aprite il guscio. Infilate il crostaceo su uno spiedino e ponete sulla griglia. Fate grigliare da ogni lato sfumando con una salsa fatta con limone e pepe. Quando l’astice sarà pronto servitelo sugli spiedini con salse e verdure.

    Astice al pompelmo

    Fate lessare in acqua salata 2 astici di 1 kg ciascuno. Fate cuocere per circa 15 minuti. Nel frattempo, sbucciate 2 pompelmi e divideteli in 16 spicchi. In un tegame versate ½ bicchiere di vermouth, 2 cucchiai di brandy e il succo di ½ limone e fate evaporare il liquido riducendolo a metà. Unite il succo di pompelmo e fate addensare la salsa. Togliete dal fuoco e unite 50 gr di burro a pezzetti. Servite tagliando l’astice a metà e guarnendo con sale, pepe, la salsa e gli spicchi di pompelmo. Foto di Chee Kweng Teoh

    Insalata di astice

    Lavate la rucola sotto acqua corrente, asciugatela e tagliatela grossolanamente. Nel frattempo, fate bollire gli astici, sgusciateli e tagliate a cubetti. Pulite anche dei ravanelli, tagliateli a fettine e mescolateli con la rucola. Unite i cubetti di astice e montate della panna da cucina con un po’ di maionese in modo da ottenere una salsa. Aggiustate di sale e pepe e servite con la salsa. Foto di Kurman Communications, Inc.

    Astice alla panna

    Cuocete 4 astici in acqua bollente per circa 15 minuti. Tagliateli a metà e fate sciogliere in padella 25 gr di burro. Aggiungete gli astici e cuocete a fiamma vivace per 4-5 minuti. Bagnate con 2 cucchiai di cognac e 5 di vino bianco secco. Fate evaporare per circa 3 minuti. Sale, pepate, unite 150 gr di panna e fate bollire. Riducete la fiamma, coprite con il coperchio e cuocete fino a far addensare leggermente la salsa. Disponete gli astici privati della corazza in un piatto da portata, unite altri 25 grammi di burro alla salsa e utilizzatela per accompagnare i crostacei. Foto di bionicgrrrl

    Astice con salsa al pistacchio

    Per 4 persone: in una pentola versate 1 litro di vino e 2 bicchieri di acqua. Portate a bollore e lessate 1 astice di 1,2/1.5 kg per 10-12 minuti. Estraete la polpa eliminando il filamento scuro e tagliate a fette di 1 cm di spessore. Sfilate anche la polpa delle chele. Tritate 1 cipolla e 2 spicchi di aglio e fateli appassire con un po’ di olio in padella. In un mixer tritate 300 gr di pistacchi fino a ridurli in polvere. Aggiungeteli al soffritto, versate un po’ di acqua e fate cuocere per 8 minuti. Insaporite l’astice con un po’ di burro fuso, sale e pepe e servite con la salsa al pistacchio. Foto di Rose Trinh

    1301

    Natale 2016

    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI