Natale 2016

    Il seitan al curry è un secondo piatto vegano o vegetariano che prende ispirazione dalla cucina orientale. Accompagnandolo con un po’ di riso Basmati lessato o al vapore si trasforma in un perfetto piatto unico dai sapori orientali. Il seitan è l’alternativa vegana e vegetariana della carne; questo ingrediente, infatti, non ha origine animale e contiene molte proteine. La preparazione del seitan al curry è molto semplice. Come prima cosa occorre realizzare la marinatura con curry, olio extravergine di oliva, succo di limone e sale. Fate marinare il seitan per almeno 1 ora e poi cuocetelo insieme ai cipollotti in padella o in una casseruola. Servite ben caldo condendo con una salsa realizzata con peperoncino privato dei semi, yogurt di soia e un cucchiaio di curry in polvere.

    Ingredienti

    • Seitan: 450 gr
    • Curry in polvere: 2 cucchiai
    • Yogurt di soia: 125 ml
    • Cipollotti: 3
    • Peperoncino: 1
    • Succo di un limone
    • Olio extravergine di oliva: q.b.
    • Sale: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare il seitan al curry tagliate questo ingredienti a cubetti di circa 2 cm. Preparate una marinatura mescolando un cucchiaio di curry e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Utilizzate questo mix per condire il seitan tagliato a cubetti. Aggiustate di sale e condite con il succo di limone. Fate marinare il seitan per circa 60 minuti coprendo con la pellicola trasparente.

    2. Mettete i cipollotti in una casseruola con un po’ di olio. Fateli appassire e poi aggiungete il seitan. Fate cuocere per qualche minuto fino a farlo rosolare. Nel frattempo, mescolate un cucchiaio di curry, lo yogurt a temperatura ambiente e il peperoncino privato dei semi e tagliato a fettine.

    3. Mettete il seitan su un piatto da portata e conditelo con la salsa di yogurt, curry e peperoncino. Servite ben caldo magari accompagnandolo il seitan al curry con del riso Basmati lessato o cotto al vapore. Foto di Lablascovegmenu

    Consigli

    Potete personalizzare il condimento del seitan; a seconda dei gusti potete aggiungere un po’ più di curry o di peperoncino.

    Natale 2016