Semifreddo al cioccolato fondente

photo-full

    Tempo:

    3 h

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    8 Persone

    Calorie:

    307 Kcal/Porz
      Oggi vi spieghiamo come fare il semifreddo al cioccolato, un dessert davvero delizioso e squisito che non è per niente difficile da fare in casa, servono pochi ingredienti ed una piccola dose di pazienza! Per fare un ottimo semifreddo al cioccolato dovete usare dell'ottimo cioccolato fondente, magari con il 70% di cacao, migliore sarà il cioccolato, più corposo e intenso sarà il vostro semifreddo. Se volete potete utilizzare anche il cioccolato delle uova di Pasqua e se preferite anche quello al latte, in questo caso però riducete la quantità di zucchero a 75 grammi.

      Ingredienti

      • cioccolato fondente: 250 gr
      • burro: 100 gr
      • zucchero a velo: 100 gr
      • uova: 4
      • lingue di gatto o frutta fresca per decorare: qb
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Seguite le istruzioni.

      1. Spezzettate il cioccolato e poi mettetelo in una ciotola, aggiungete 2 / 3 cucchiai di acqua e sciogliete a bagnomaria a fuoco dolce mescolando molto spesso, dovete fare in modo che l'acqua di sotto non arrivi a ebollizione. Quando sarà ben sciolto, toglietelo dal fuoco e mescolate per farlo raffreddare.

      2. Mettete il cioccolato fuso in una ciotola e aggiungete il burro tagliato a pezzettini, mescolate bene per farlo sciogliere e amalgamare con il cioccolato. A questo punto aggiungete gradualmente lo zucchero a velo e sbattete bene con la frusta elettrica. Separate i tuorli dagli albumi, aggiungete i tuorli, uno per volta, al composto con il cioccolato e mescolate benissimo. Dovete incorporare il primo tuorlo, prima di unire quello successivo. Montate gli albumi a neve ben ferma e poi incorporateli al composto, dovete unirli pochi per volta e mescolare solo dal basso verso l'altro in modo da non smontare la preparazione.

      3. semifreddo cioccolato preparazione

      4. Prendete uno stampo da plumcake e foderatelo con la carta da forno umida e ben strizzata, dovete fare in modo che la carta sbordi da tutti i lati. Versate il composto al cioccolato, sbattete un pochino per farlo distribuire agli angoli e poi, se occorre, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio bagnato. Coprite il contenitore con l'alluminio e poi mettete il dessert in freezer per almeno 2 ore.

      5. Al momento di servire sformate il semifreddo su un piatto da portata e poi togliete la carta da forno, decorate a piacere con lingue di gatto, topping al cioccolato, panna montata o frutta fresca.

      6. Semifreddo con nocciole o pistacchio

        semifreddo al cioccolato con pistacchio
        Se volete impreziosire il vostro semifreddo nell'impasto potete aggiungere anche pistacchio tritato, nocciole o altra frutta secca a vostra scelta.
         

        Semifreddo monoporzione

        semifreddo cioccolato
        Se volete fare il semifreddo in ciotoline monoporzione potete usare gli stampini in silicone, sono perfetti per questa preparazione, non si devono imburrare ma solo mettere un pochino di acqua.
         

      Consigli

      Il semifreddo va tolto dal freezer 5/10 minuti prima di servirlo.